FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 1
Maloney centra la prima vittoria

La stagione 2024 della Formula 2 si apre nel segno di Zane Maloney. Il barbadiano è stato praticamente perfetto nella Sprint ...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Qualifica
Campbell porta la Porsche in Hyperpole

Michele Montesano Reduce dal trionfo nella recente 24 Ore di Daytona, Porsche ha proseguito la sua striscia positiva conquis...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Libere 3
Sainz spaventa Red Bull e Mercedes

Con il terzo turno si è conclusa la serie di prove libere del primo Gran Premio stagionale e la notizia è che la Red Bull-Hon...

Leggi »
17 Gen [12:49]

Hamilton, uomo Mercedes per sempre
E ancora due anni di contratto F1

Massimo Costa

Due anni di contratto per correre in F1 fino al raggiungimento dei 40 anni, ha compiuto i 38 lo scorso 7 gennaio, poi ambasciatore Mercedes per almeno 10 anni. Queste le notizie che circolano e che coinvolgono Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo non è stanco di vivere i ritmi richiesti dalla F1 e la difficile stagione 2022 ci ha mostrato che il pilota inglese è quanto mai motivato e che i vari impegni extra corse non gli hanno mai fatto perdere la giusta concentrazione. Hamilton vuole raggiungere l'obiettivo degli otto titoli mondiali e farà di tutto per riuscirci. Ma molto dipenderà dal rendimento della W14 , l'erede della pessima W13.

Toto Wolff ha dichiarato che probabilmente l'inizio del campionato 2023 non sarà facile per la Mercedes. La Red Bull fa sempre paura, sulla Ferrari vi è un punto interrogativo per quanto riguarda la consistenza, la competitività, della futura vettura oltre che per l'arrivo del nuovo "comandante" Frederic Vasseur. Hamilton in ogni caso ci proverà, su questo non vi sono dubbi. Il contratto per le stagioni 2023 e 2024 dovrebbe essere di 45 milioni di euro per ciascuno dei due anni mentre dopo il ritiro, per essere ambasciatore del costruttore tedesco nei successivi 10 anni, si parla di un accordo sui 25 milioni di euro a stagione. E chissà che anziché rappresentare semplicemente il marchio Mercedes, non assuma un ruolo operativo nella squadra. Cosa che Hamilton ha sempre detto di non disdegnare.