formula 1

Imola - Libere 2
Leclerc si conferma leader

Giovedì, Charles Leclerc appariva molto fiducioso per gli sviluppi portati sulla SF-24, un po' meno Carlos Sainz, il qual...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Qualifiche
Dominio BMW con Martin e Weerts

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha brillato nella notte di Misano, palcoscenico del secondo appuntamento stagionale del G...

Leggi »
FIA Formula 3

Imola - Qualifica
Perentoria tripletta Trident
Ramos precede Fornaroli

Dopo la doppietta messa a segno nella qualifica del 2022 con Zane Maloney e Roman Stanek, Trident è riuscita ad infilare una ...

Leggi »
formula 1

Imola - Libere 1
Ferrari, scatto da leader

L'autodromo di Imola si tinge di rosso Ferrari e Charles Leclerc accontenta subito i tifosi accorsi in massa per il primo...

Leggi »
formula 1

Hamilton sponsorizza Antonelli
"Fossi in Toto lo prenderei al mio posto"

Lewis Hamilton non ha fatto troppi giri di parole parlando ieri pomeriggio alla stampa nella hospitality Mercedes: "Chi ...

Leggi »
FIA Formula 3

CLAMOROSO
Stenshorne e Tsolov esclusi
rispettivamente da Silverstone e Spa

Una leggerezza sorprendente, considerando il livello di professionalità in cui agiscono, è costata cara a Martinius Stenshorn...

Leggi »
25 Mag [16:03]

Montecarlo – Libere
Iwasa batte all’ultimo Martins

Luca Basso

La scorsa settimana doveva avere luogo il quinto appuntamento della stagione di Formula 2 a Imola, ma la terribile alluvione che ha colpito la Romagna ha costretto i vertici della Formula 1 a cancellare definitivamente il Gran Premio e tutte le gare delle categorie di supporto. Di conseguenza, i protagonisti della serie cadetta sono tornati ufficialmente in pista solo oggi, in occasione delle prove libere di Montecarlo.

In questo giovedì pomeriggio, la classifica ha premiato Ayumu Iwasa in vetta. Il giapponese di DAMS è stato velocissimo nelle ultime fasi, andando a registrare un tempo di 1’22”081 e beffando per soli 46 millesimi Victor Martins, fino a quel momento primo con la monoposto di ART Grand Prix. Terzo posto per Richard Verschoor (Van Amersfoort Racing) che, tuttavia, è finito contro le barriere della curva Portier nel finale: inevitabile il termine anticipato delle prove.

In crescita Arthur Leclerc, quarto con la seconda monoposto di DAMS, seguito da un pimpante Dennis Hauger per MP Motorsport, quinto, e da Enzo Fittipaldi, sesto per il team Carlin. Jack Doohan, parecchio in ombra in questo inizio di campionato, è settimo con Virtuosi Racing, davanti a Kush Maini (Campos). Frederik Vesti (Prema) e Théo Pourchaire (ART Grand Prix), momentaneamente secondo e primo in campionato, hanno chiuso rispettivamente nono e decimo.

Lo stretto e insidioso circuito cittadino del Principato di Monaco è stato già fatale per diversi piloti. Oltre al già citato Verschoor, contro i guard-rail ci sono finiti inizialmente Roman Staněk e Ralph Boschung: il ceco di Trident ha rallentato vistosamente in uscita da La Rascasse per lasciare spazio ad Hauger, ma non si è accorto dello svizzero lanciato per il suo giro. I due sono quindi entrati in contatto tra loro e hanno alzato bandiera bianca. KO anche Oliver Bearman che, curiosamente, ha commesso lo stesso errore di Verschoor pochi minuti prima.

Giovedì 25 maggio 2023, libere

1 – Ayumu Iwasa – DAMS – 1’22”081 – 21
2 – Victor Martins – ART – 1’22”127 – 20
3 – Richard Verschoor – VAR – 1’22”254 – 21
4 – Arthur Leclerc – DAMS – 1’22”407 – 21
5 – Dennis Hauger – MP Motorsport – 1’22”569 – 21
6 – Enzo Fittipaldi – Carlin – 1’22”591 – 21
7 – Jack Doohan – Virtuosi – 1’22”650 – 20
8 – Kush Maini – Campos – 1’22”711 – 21
9 – Frederik Vesti – Prema – 1’22”730 – 21
10 – Théo Pourchaire – ART – 1’23”010 – 18
11 – Jehan Daruvala – MP Motorsport – 1’23”136 – 23
12 – Isack Hadjar – Hitech – 1’23”189 – 21
13 – Zane Maloney – Carlin – 1’23”203 – 21
14 – Clément Novalak – Trident – 1’23”284 – 21
15 – Roy Nissany – PHM by Charouz – 1’23”556 – 20
16 – Juan Manuel Correa – VAR – 1’23”584 – 22
17 – Jak Crawford – Hitech – 1’23”620 – 21
18 – Amaury Cordeel – Virtuosi – 1’23”904 – 21
19 – Brad Benavides – PHM by Charouz – 1’23”904 – 21
20 – Oliver Bearman – Prema – 1’24”554 – 20
21 – Ralph Boschung – Campos – 1’26”887 – 5
22 – Roman Staněk – Trident – 1’39”617 – 4