formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
1 Giu [15:56]

Suzuka, qualifica
Sasahara e Alesi in pole

Marco Cortesi

Pole position per Ukyo Sasahara e Giuliano Alesi nel terzo appuntamento del SuperGT a Suzuka, che come per il precedente al Fuji si svolgerà sul limite delle 3 ore. Il duo del team Tom's si è preso una rivincita dopo un inizio di stagione non facile anche approfittando della ridotta zavorra (assegnata in base al punteggio).

Le prime quattro vetture nella classifica delle prove, hanno tutti meno di 10 chili di zavorra. Al secondo posto, la Honda Civic ARTA di Ren Sato e Hiroki Otsu. Poi, la Toyota di Oshima-Fukuzumi, mentre quarti hanno concloso Nobuharu Matsushita e Tomoki Nojiri.

Sesto posto posto per la prima delle Nissan, quella di Takaboshi-Miyake. Subito dietro Ronnie Quintarelli e Katsumasa Chiyo. In undicesima posizione la vettura leader di campionato con Kenta Yamashita e Sho Tsuboi, unica che oltre alla zavorra monta un restrittore all'aspirazione per aver incamerato più di 50 punti. In classe GT300, pole position inedita con l'Aston Martin Vantage di Tomonobu Fujii e Charlie Fagg

Sabato 1 giugno 2024, qualifica

1 - Sasahara-Alesi (Toyota Supra) - Tom's - 3'31"873
2 - Otsu-Sato (Honda Civic) - ARTA - 3'32"209
3 - Oshima-Fukuzumi (Toyota Supra) - Rookie - 3'32"223
4 - Matsushita-Nojiri (Honda Civic) - ARTA  - 3'32"623
5 - Ishiura-Oyu (Toyota Supra) - Tom's - 3'32"939
6 - Takaboshi-Miyake (Nissan Z) - Nismo - 3'32"980
7 - Chiyo-Quintarelli (Nissan Z) - Nismo - 3'33"042
8 - Hiramine-Baguette (Nissan Z) - Impul - 3'33"074
9 - Matsuda-Natori (Nissan Z) - Kondo - 3'33"411
10 - Yamamoto-Makino (Honda Civic) - Kunimitsu - 3'33"418
11 - Tsuboi-Yamashita (Toyota Supra) - Tom's - 3'34"447
12 - Sakaguchi-Kunimoto (Toyota Supra) - Bandoh - 3'35"173
13 - Izawa-Okusa (Honda Civic) - Nakajima - 3'37"827
14 - Sekiguchi-Nakayama (Toyota Supra) - Sard - 3'40"572
15 - Tsukakoshi-Ohta (Honda Civic) - Real - 3'48"807