formula 1

Montmelò - Libere 2
Hamilton per 0"022 davanti a Sainz

Lavoro intenso per tutti i dieci team nella seconda sessione libera del GP di Spagna. Il difficile tracciato di Montmelò ha p...

Leggi »
FIA Formula 2

Montmelò - Qualifica
Aron batte Crawford per due millesimi

Da quando ha debuttato lo scorso anno in Formula 3, Paul Aron ha effettuato un totale cambio di mentalità: se, ai tempi dell’...

Leggi »
FIA Formula 3

Montmelò - Qualifica
Magia di Mansell, prima pole

Prima pole, al secondo anno nella categoria, per Christian Mansell. Attenzione, nessuna parentela con quel Nigel Mansell che ...

Leggi »
formula 1

Montmelò - Libere 1
Norris apre il weekend spagnolo

Come accaduto a Montreal, anche a Montmelò nel GP di Spagna è la McLaren a comandare al termine del primo turno libero. Se in...

Leggi »
formula 1

De Meo nomina Briatore
consigliere esecutivo Alpine

Flavio Briatore torna in F1 con un ruolo attivo. Luca De Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault, alla continua ricer...

Leggi »
24 ore le mans

La debacle di Alpine e Peugeot: gara
stregata tra ritiri e mancata competitività

Michele Montesano Nemo profeta in patria est: la 92ª edizione della 24 Ore di Le Mans si è rivelata stregata per le Case fra...

Leggi »
5 Mag [22:56]

Fuji, gara
Doppietta Nissan, Quintarelli 2°

Marco Cortesi

Doppietta per il team NISMO nel secondo appuntamento del SuperGT 2024, la 3 ore del Fuji. Per la prima volta, il campionato ha disputato una tappa con un limite temporale, e non di distanza come usuale. Dopo aver passato la Honda partita in pole con Tsukakoshi-Ohta, la Nissan numero 3 di Mitsunori Takaboshi ha allungato, dominando tutto il resto della corsa anche quando al volante si è posizionato Atsushi Miyake.

Seconda posizione per Ronnie Quintarelli e Katsumasa Chiyo, partiti dalla seconda fila. La vettura numero 23 ha perso una posizione dopo la prima sosta, ma ha recuperato in occasione di quella successiva, prendendo il primo podio dell'anno e il terzo posto in classifica. Quintarelli è diventato il quarto pilota nella storia del SuperGT a segnare più di 1000 punti in classe GT500.

La Honda Civic partita in pole ha concluso terza, il secondo podio consecutivo per la nuova arma di casa HRC, mentre la vettura del team ARTA, che aveva lottato a sua volta per il terzo posto con Nojiri-Matsushita ha pagato un problema tecnico al termine di una lunga battaglia. In quarta posizione è salita così la Toyota vincitrice della prima prova di Okayama con Sho Tsuboi e Kenta Yamashita. A seguire, la Toyota Cerumo di Hiroaki Ishiura e Toshiki Oyu.

In GT300 la vittoria è andata alla Lamborghini Huracan di Takashi Kogure e Yuya Motojima. Ritorna al successo così la scuderia di Isao Noritake dopo la finale del campionato 2023 a Motegi. 

Complessivamente, la gara si è rivelata nuovamente un successo di pubblico, attraendo quasi 90.000 spettatori a conferma della validità della scelta di correre nella settimana festiva della Golden Week. 

Sabato 4 maggio 2024, gara

1 - Takaboshi-Miyake (Nissan Z) - Nismo - 117 giri
2 - Chiyo-Quintarelli (Nissan Z) - Nismo - 13"738
3 - Tsukakoshi-Ohta (Honda Civic) - Real - 36"354
4 - Tsuboi-Yamashita (Toyota Supra) - Tom's - 38"002
5 - Ishiura-Oyu (Toyota Supra) - Tom's - 41"637
6 - Hiramine-Baguette (Nissan Z) - Impul - 48"364
7 - Yamamoto-Makino (Honda Civic) - Kunimitsu - 50"361
8 - Oshima-Fukuzumi (Toyota Supra) - Rookie - 54"666
9 - Sekiguchi-Nakayama (Toyota Supra) - Sard - 1'14"583
10 - Sakaguchi-Kunimoto (Toyota Supra) - Bandoh - 1'26"522
11 - Sasahara-Alesi (Toyota Supra) - Tom's - 1 giro
12 - Izawa-Okusa (Honda Civic) - Nakajima - 1 giro
13 - Matsuda-Natori (Nissan Z) - Kondo - 1 giro
14 - Matsushita-Nojiri (Honda Civic) - ARTA  - 7 giri
15 - Otsu-Sato (Honda Civic) - ARTA - 21 giri