formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
8 Giu [16:31]

Portimao - Qualifica 1
Al Azhari pole, Colnaghi terzo

Massimo Costa

A differenza di quanto costruito nella F4 degli Emirati Arabi, la sua terra, dove ha realizzato vittorie e pole, Keanu Al Azhari nella F4 spagnola che affronta per il secondo anno non aveva mai conquistato il primo tempo in qualifica e tanto meno un successo. Finalmente, Al Azhari è riuscito a cogliere la pole e ci è riuscito sul difficile tracciato di Portimao nella Q1.

Vincitore 2022 della Richard Mille Academy, che gli aveva permesso di correre gratuitamente con MP Motorsport nel 2023, squadra alla quale è rimasto fedele anche quest'anno, Al Azhari, già primo nel turno libero iniziale, ha conquistato il miglior crono in 1'43"976 lasciando a 185 millesimi il messicano Ernesto Rivera del team Campos, al debutto in F4 dopo l'esperienza nella Winter Series.

E se Rivera ha certamente impressionato, non da meno è stato Mattia Colnaghi. L'italiano di MP, che il Richard Mille Academy lo ha conquistato nel 2023, ha segnato il terzo tempo e questo arriva dopo la pole nella qualifica 2 di Jarama. Entrato nel team di Nicolas Todt, Colnaghi sta crescendo rapidamente. In seconda fila troverà René Lammers, anche lui rookie e figlio d'arte.

E' 12esimo Lucas Fluxa, la grande sorpresa di Jarama con una pole e due vittorie nonché la leadership in campionato. Il fratello minore di Lorenzo dovrà lottare non poco per tenere il comando del campionato. Thomas Strauven, secondo in classifica generale, partirà dalla quinta casella in gara 1 interrompendo con la Tatuus del team Rodin il dominio nela top 10 di Campos e MP, e al suo fianco avrà James Egozi, buon sesto. Notevole il decimo tempo di Gabriel Gomez del team di Courtois, decimo.

Sabato 8 giugno 2024, qualifica 1

1 - Keanu Al Azhari - MP Motorsport - 1'43"976
2 - Ernesto Rivera - Campos - 1'44"161
3 - Mattia Colnaghi - MP Motorsport - 1'44"176
4 - René Lammers - MP Motorsport - 1'44"194
5 - Thomas Strauven - Rodin - 1'44"198
6 - James Egozi - Campos - 1'44"220
7 - Jan Przyrowski - Campos - 1'44"227
8 - Griffin Peebles - MP Motorsport - 1'44"233
9 - Andres Cardenas - Campos - 1'44"385
10 - Gabriel Gomez - TC Racing - 1'44"386
11 - Nathan Tye - Campos - 1'44"407
12 - Lucas Fluxa - MP Motorsport - 1'44"455
13 - Mikkel Pedersen - Drivex - 1'44"476
14 - Douwe Dedecker - GRS - 1'44"514
15 - Juan Cota - Drivex - 1'44"534
16 - Maciej Gladysz - MP Motorsport - 1'44"563
17 - Matteo Quintarelli - Sainteloc - 1'44"668
18 - Yevan David - Sainteloc - 1'44"670
19 - Gustaw Wisniewski - Tecnicar - 1'44"691
20 - Peter Bouzinelos - Rodin - 1'44"732
21 - Francisco Macedo - Drivex - 1'44"833
22 - Preston Lambert - Rodin - 1'44"901
23 - Enzo Tarnvanichkul - Campos - 1'44"913
24 - Tim Gerhards - Monlau - 1'44"920
25 - Maximiliano Restrepo - Sainteloc - 1'44"965
26 - Lenny Ried - Monlau - 1'45"002
27 - Adam Hideg - Cram - 1'45"006
28 - Filippo Fiorentino - Cram - 1'45"061
29 - Eloy Gonzalez - Drivex - 1'45"104
30 - Cristian Cantù - TC Racing - 1'45"135
31 - Wiktor Dobrzanski - Tecnicar - 1'45"168
32 - Matus Ryba - Drivex - 1'45"372
33 - Alexander Jacoby - GRS - 1'45"405
34 - Reham Hakim - Monlau - 1'45"575
35 - Lia Block - GRS - 1'45"751
36 - Lorenzo Castillo - Tecnicar - 1'46"000
 
gdlracing