6 Mag [15:07]

Istanbul - Libere 2
Quattro motori Mercedes al comando

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Ci sono quattro motori Mercedes nelle prime quattro posizioni al termine del secondo turno delle prove libere del GP di Istanbul, disputato con pista asciutta. Sessione alla quale non ha partecipato Sebastian Vettel il quale nella uscita di pista di questa mattina ha danneggiato pesantemente la propria Red Bull RB7-Renault. Al primo posto ha concluso Jenson Button con 1'26"456. L'inglese ha avuto la meglio su Nico Rosberg e il compagno Lewis Hamilton. Quarto Michael Schumacher: il sette volte iridato alla curva 11 si è anche girato senza conseguenze.

La Red Bull ha portato in pista il solo Mark Webber. L'australiano non è parso dannarsi l'anima per cercare qualche tempo interessane preferendo concentrarsi sulla ricerca del miglior assetto. La prima Ferrari è quella di Felipe Massa, sesto a 1" da Button. È andata peggio a Fernando Alonso, che è rimasto fermo ai box per parecchio tempo causa problema idraulico, poi quando è entrato in pista si è girato alla curva sei. Lo spagnolo ha terminato undicesimo. Ancora un incidente per Pastor Maldonado che ha colpito le barriere della curva 8.

Nella foto, Jenson Button (Photo Pellegrini)

Venerdì 6 maggio 2011, libere 2

1 - Jenson Button (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'26"456 - 26 giri
2 - Nico Rosberg (Mercedes MGP W02) - 1'26"521 - 29
3 - Lewis Hamilton (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'27"033 - 31
4 - Michael Schumacher (Mercedes MGP W02) - 1'27"063 - 21
5 - Mark Webber (Red Bull RB7-Renault) - 1'27"149 - 31
6 - Felipe Massa (Ferrari 150) - 1'27"340 - 37
7 - Vitaly Petrov (Renault R31) - 1'27"517 - 37.
8 - Paul Di Resta (Force India VJM04-Mercedes) - 1'27"725 - 37
9 - Sergio Perez (Sauber C30-Ferrari) - 1'27"844 - 32
10 - Adrian Sutil (Force India VJM04-Mercedes) - 1'28"052 - 37
11 - Fernando Alonso (Ferrari 150) - 1'28"069 - 27
12 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'28"153 - 36
13 - Nick Heidfeld (Renault R31) - 1'28"475 - 35
14 - Jaime Alguersuari (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'28"765 - 32.
15 - Pastor Maldonado (Williams FW33-Cosworth) - 1'28"828 - 19
16 - Rubens Barrichello (Williams FW33-Cosworth) - 1'28"946 - 20
17 - Jarno Trulli (Lotus T129-Renault) - 1'29"409 - 39
18 - Kamui Kobayashi (Sauber C30-Ferrari) - 1'29"673 - 27
19 - Heikki Kovalainen (Lotus T129-Renault) - 1'30"281 - 37
20 - Jerome D'Ambrosio (Virgin VR02-Cosworth) - 1'31"035 - 28
21 - Timo Glock (Virgin VR02-Cosworth) - 1'31"221 - 22
22 - Narain Karthikeyan (Hispania F111-Cosworth) - 1'31"320 - 29
23 - Vitantonio Liuzzi (Hispania F111-Cosworth) - 1'31"989 - 3
24 - Sebastian Vettel (Red Bull RB7-Renault) - no time - 0

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone