20 Apr [10:55]

Al Sakhir - Libere 1
Hamilton si conferma al top

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Finalmente rombano i motori sul circuito di Al Sakhir in Bahrain e almeno per novanta minuti non si è pensato a quel che accade in questo tormentato piccolo regno, dove oggi sono attese una quarantina di manifestazioni contro il regime. Lewis Hamilton ha confermato il buon momento suo e della McLaren-Mercedes risultando il più veloce in 1'33"572. Buone notizie dalla Red Bull-Renault, con Sebastian Vettel, tornato alla soluzione più recente degli scarichi sulla propria RB8, buon secondo in 1'33"877. Paul Di Resta ha piazzato la Force India-Mercedes in terza posizione dopo un GP della Cina nella quale la vettura di Vijay Mallya aveva deluso le attese.

A seguire, il vincitore di Shanghai, Nico Rosberg con la Mercedes poi Jenson Button con l'altra McLaren. Nico Hulkenberg, sesto, ha ribadito che forse in Bahrain la Force India può dire la sua. Michael Schumacher ha iniziato il weekend arabo con il settimo posto davanti a Mark Webber e alle due Lotus-Renault di Kimi Raikkonen e Romain Grosjean. Per trovare la prima Ferrari bisogna scendere al tredicesimo posto dove c'è Fernando Alonso mentre Felipe Massa è quindicesimo. Lo spagnolo aveva annunciato che il tracciato di Al Sakhir non offrirà molte chance alla F2012, le cui caratteristiche sono anche peggio di quelle di Shanghai. La Ferrari ha annunciato ieri l'ingaggio dell'aerodinamico Ben Agathangelou, alla Red Bull fino al 2007, recentemente alla HRT e poi alla Marussia.

Venerdì 24 aprile 2012, libere 1

1 - Lewis Hamilton (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1'33"572 - 11
2 - Sebastian Vettel (Red Bull RB8-Renault) - 1'33"877 - 21
3 - Paul Di Resta (Force India VJM05-Mercedes) - 1'34"150 - 26
4 - Nico Rosberg (Mercedes MGP W03) - 1'34"249 - 23
5 - Jenson Button (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1'34"277 - 14
6 - Nico Hulkenberg (Force India VJM05-Mercedes) - 1'34"344 - 26
7 - Michael Schumacher (Mercedes MGP W03) - 1'34"483 - 17
8 - Mark Webber (Red Bull RB8-Renault) - 1'34"552 - 22
9 - Kimi Raikkonen (Lotus E20-Renault) - 1'34"609 - 17
10 - Romain Grosjean (Lotus E20-Renault) - 1'34"847 - 20
11 - Sergio Perez (Sauber C31-Ferrari) - 1'35"024 - 22
12 - Pastor Maldonado (Williams FW34-Renault) - 1'35"268 - 24
13 - Fernando Alonso (Ferrari F2012) - 1'35"436 - 21
14 - Valtteri Bottas (Williams FW34-Renault) - 1'35"497 - 24
15 - Felipe Massa (Ferrari F2012) - 1'35"719 - 19
16 - Kamui Kobayashi (Sauber C31-Ferrari) - 1'35"929 - 24
17 - Jean-Eric Vergne (Toro Rosso STR7-Ferrari) - 1'36"195 - 20
18 - Heikki Kovalainen (Caterham CT01-Renault) - 1'36"330 - 11
19 - Vitaly Petrov (Caterham CT01-Renault) - 1'36"484 - 18
20 - Daniel Ricciardo (Toro Rosso STR7-Ferrari) - 1'36"591 - 20
21 - Charles Pic (Marussia MR01-Cosworth) - 1'37"467 - 17
22 - Timo Glok (Marussia MR01-Cosworth) - 1'38"006 - 18
23 - Pedro De La Rosa (HRT F112-Cosworth) - 1'38"877 - 19
24 - Narain Karthikeyan (HRT F112-Cosworth) - 1'39"996 - 23

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone