formula 1

Hamilton e la difficoltà del Covid
"Ho dovuto lottare molto per recuperare"

Lewis Hamilton ha confidato al website tedesco Auto Motor und Sport tutti i suoi timori relativi al Covid, che proprio un ann...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 2° giorno
Minì si conferma leader

C’è ancora Gabriele Minì davanti a tutti nella seconda giornata di test Kateyama al Mugello, dove dieci team di Formula Regio...

Leggi »
formula 1

Barcellona rinnova con la F1,
GP di Spagna confermato fino al 2026

Barcellona ospiterà il Gran Premio di Spagna fino al 2026: è stato ufficializzato il rinnovo del contratto con la Formula 1, ...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 1° giorno
Minì vola sul bagnato

Solamente dopo un giorno di pausa dalle prove di Le Castellet, diversi team e piloti di Formula Regional sono tornati in pist...

Leggi »
formula 1

Il ferrarista Shwartzman sulla Haas
per i rookie test 2021 ad Abu Dhabi

Robert Shwartzman è stato arruolato per i test Formula 1 di Abu Dhabi, fissati dopo l'ultimo Gran Premio in calendario: g...

Leggi »
formula 1

Aston Martin si rafforza ancora:
preso il capo aerodinamico Mercedes

L'Aston Martin continua l'ambiziosa campagna acquisti sul mercato degli ingegneri. Nel 2022 arriverà anche Eric Bland...

Leggi »
7 Nov [15:53]

Test rookie Abu Dhabi - 2° giorno
Da Costa rimane leader, Mortara terzo

Massimo Costa

Rimane a Kevin Magnussen il miglior tempo, dopo le prime due giornate, del test rookie ad Abu Dhabi. Il danese della McLaren-Mercedes ieri aveva segnato, nel solo 1° turno al quale ha partecipato, il crono di 1'42"651. Nessuno aveva fatto meglio nel 2° turno e nessuno lo ha battuto neanche oggi, dopo la terza e la quarta sessione. Antonio Felix Da Costa, con la Red Bull-Renault, ha realizzato il tempo di 1'42"679, ottenuto questa mattina. Il portoghese è riuscito a ritoccare il proprio limite, che era di 1'42"717, ma per pochi centesimi non ha "sconfitto" il suo rivale in World Series Renault.

Mezza sessione per Oliver Turvey che ha preso la McLaren-Mercedes dalle mani di Gary Paffett. Il britannico è stato molto rapido nel portarsi sul tempo finale di 1'43"176 dopo una stagione vissuta nelle gare Gran Turismo come pilota ufficiale della McLaren. Notevole la prestazione di Edoardo Mortara. Al debutto assoluto in F.1, l'italiano che milita nel DTM per i colori dell'Audi ha completato 75 giri arrivando a 1'43"418 dall'1'45"096 del mattino. Quarta prestazione per Esteban Gutierrez con la Sauber-Ferrari.

Il messicano, che per il team svizzero ha già svolto diversi test, ha svolto un buon lavoro di affinamento girando nelle stesse condizioni di ieri di Robin Frijns, che invece era al debutto assoluto. La differenza tra i due e di soli tre decimi a vantaggio di Gutierrez. Tanti giri anche per Johnny Cecotto con la Toro Rosso-Ferrari e Giedo Van der Garde con la Caterham-Renault. Cecotto ha praticamente fatto gli stessi tempi di ieri di Razia, tirando via due secondi rispetto al tempo del mattino. Ha invece peggiorato le proprie prestazioni Van der Garde.



Nella foto, Edoardo Mortara (Photo 4)

Mercoledì 7 novembre 2012, 2° giorno

1 - Antonio Felix Da Costa (Red Bull RB8-Renault) - 1'42"679 - 61 giri
2 - Oliver Turvey (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1'43"176 - 62
3 - Edoardo Mortara (Lotus E20-Renault) - 1'43"418 - 75
4 - Esteban Gutierrez (Sauber C31-Ferrari) - 1'43"486 - 93
5 - Gary Paffett (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1'43"771 - 41
6 - Johnny Cecotto (Toro Rosso STR7-Ferrari) - 1'44"569 - 76
7 - Giedo Van der Garde (Caterham CT01-Renault) - 1'46"106 - 72

Martedì 6 novembre 2012, 1° giorno

1 - Kevin Magnussen (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1'42"651 - 40 giri
2 - Antonio Felix Da Costa (Red Bull RB8-Renault) - 1'42"717 - 79
3 - Gary Paffett (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1'43"407 - 44
4 - Robin Frijns (Sauber C31-Ferrari) - 1'43"775 - 78
5 - Nicolas Prost (Lotus E20-Renault) - 1'44"194 - 55
6 - Luiz Razia (Toro Rosso STR7-Ferrari) - 1'44"691 - 57
6 - Giedo Van der Garde (Caterham CT01-Renault) - 1'45"936 - 57

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone