11 Mar [15:36]

Yas Marina, 2° turno: Palmer chiude al top

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Jolyon Palmer ha concluso al comando la prima delle tre giornate che la GP2 sostiene a Yas Marina. Dopo un turno mattutino in cui si è cercato di prendere le misure ad una pista piuttosto sporca, nel pomeriggio i tempi sono scesi notevolmente. E a dettare legge è stato il pilota inglese della Dams che ha siglato il crono di 1'49"126. Poco distante Mitch Evans, del Russian Time, con 1'49"292, poi il compagno di Palmer, il monegasco Stephane Richelmi ottimo terzo in 1'49"756. Molto veloce il rookie Stoffel Vandoorne, Junior McLaren, che con la Dallara ART ha scalato la classifica fino al quinto posto in 1'49"790. Bene la Trident con Johnny Cecotto sesto e Stefano Coletti, ottavo per la Racing Engineering. L'unico italiano in pista è Raffaele Marciello. Il ragazzo del Ferrari Driver Academy ha terminato la giornata al quattordicesimo posto in 1'50"261 non cercando la prestazione.

Untitled

Nella foto, Mitch Evans

Martedì 11 marzo 2014, 2° turno

1 - Jolyon Palmer - Dams - 1'49"126 - 24 giri
2 - Mitch Evans - Russian Time - 1'49"292 - 13
3 - Stephane Richelmi - Dams - 1'49"756 - 28
4 - Daniel Abt - Hilmer - 1'49"777 - 22
5 - Stoffel Vandoorne - ART - 1'49"790 - 28
6 - Johnny Cecotto - Trident - 1'49"892 - 19
7 - Felipe Nasr - Carlin - 1'49"896 - 29
8 - Stefano Coletti - Racing Engineering - 1'49"963 - 23
9 - Alexander Rossi - Caterham - 1'50"018 - 25
10 - Arthur Pic - Campos - 1'50"204 - 19
11 - Takuya Izawa - ART - 1'50"219 - 37
12 - Andre Negrao - Arden - 1'50"241 - 22
13 - Rio Haryanto - Caterham - 1'50"256 - 24
14 - Raffaele Marciello - Racing Engineering - 1'50"261 - 24
15 - Daniel De Jong - MP - 1'50"265 - 6
16 - Facundo Regalia - Hilmer - 1'50"289 - 17
17 - Jon Lancaster - MP - 1'50"434 - 17
18 - Rene Binder - Arden - 1'50"496 - 23
19 - Julian Leal - Carlin - 1'50"541 - 27
20 - Artem Markelov - Russian Time - 1'50"925 - 21
21 - Conor Daly - Lazarus - 1'50"933 - 25
22 - Nathanael Berthon - Lazarus - 1'51"026 - 20
23 - Simon Trummer - Rapax - 1'51"043 - 23
24 - Axcil Jefferies - Trident - 1'51"300 - 29
25 - Kimiya Sato - Campos - 1'51"331 - 20
26 - Adrian Quaife Hobbs - Rapax - 1'51"437 - 16

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone