21 Ago [16:52]

Rossi sostituisce Chilton a Spa!

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Colpo a sorpresa in casa Marussia. Accanto a Jules Bianchi correrà questo weekend Alexander Rossi, collaudatore appena approdato dalla Caterham. Si dovrà quindi fermare Max Chilton, a causa di quelli che il team diretto da John Booth ha chiamato "motivi contrattuali". Il ventiduenne Rossi, nato ad Auburn, California, sarà il primo americano a correre in Formula 1 dopo Scott Speed. Il team ha comunque chiarito che spera nella "veloce risoluzione" delle problematiche che hanno riguardato Chilton.

Dopo una carriera di alto livello nel karting americano e le prime esperienze in Skip Barber, Rossi era passato in Formula BMW Americas, vincendo il titolo e conquistando anche le finali mondiali nel 2008. Nel 2009, il balzo in Formula Master prima di approdare in GP3 Series e GP2 Asia Series. Nel 2011 il primo risultato di grande prestigio, un terzo posto nella World Series Renault con il team Fortec (2 vittorie) e subito l'accordo come test driver della Caterham, che l'aveva inserito nel proprio "scacchiere" junior.

Proprio con il programma della compagine di Tony Fernandes, il 2013 l'aveva portato anche al debutto nella 24 Ore di Le Mans mentre in GP2, approdo delle ultime due stagioni, è arrivata la prima vittoria lo scorso anno ad Abu Dhabi. Prima di Hockenheim, la vendita della scuderia e lo stop in GP2, seguito da una breve sostituzione per Kimiya Sato al team Campos.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone