formula 1

McLaren ritrova il 4° posto con un
grande Norris e un ritrovato Ricciardo

Sorpasso. La McLaren si riprende il quarto posto nella classifica costruttori ai danni della Alpine-Renault grazie a un clamo...

Leggi »
formula 1

Alonso diventa il pilota che
ha corso il maggior numero di GP

Trecentocinquanta. 350. La statistica relativa ai piloti che hanno disputato il maggior numero di Gran Premi nella storia del...

Leggi »
World Endurance

Cadillac affida la sua LMDh a Ganassi
Al via con Bamber, Lynn e Westbrook

Michele Montesano Cadillac ha rivelato la formazione con cui affronterà la stagione 2023 del FIA WEC. A gestire la Cadillac...

Leggi »
formula 1

Perez e la safety car a Singapore:
cosa lascia perplessi della direzione gara

Sergio Perez ha potuto festeggiare la sua quarta vittoria in Formula 1, con quella che lui stesso ha definito "la miglio...

Leggi »
GT World Challenge

Montmelò, gara
Marciello prende anche l’Endurance
Cairoli trascina Dinamic al successo

È stato un tripudio tricolore quello andato in scena a Montmelò, dove i piloti italiani sono stati grandi protagonisti del fi...

Leggi »
formula 1

Perez re dei circuiti cittadini
Doppio podio per la Ferrari

Ma chi c'era sulla Red Bull-Honda numero 11? Sergio Perez o Max Verstappen? No, nessun dubbio. A dominare un difficilissi...

Leggi »
6 Ott [13:08]

Restano critiche le condizioni di Bianchi
In arrivo i familiari

Dall’ospedale di Yokkaichi arrivano informazioni frammentarie e spesso contrastanti. Il Giappone è forse il luogo peggiore in cui avere a che fare con la burocrazia e con una cultura totalmente differente da quella occidentale di comunicazione e integrazione. Secondo Sky Sport, Bianchi non avrebbe mai respirato autonomamente, come invece si era detto ieri dopo l’operazione. Jules resta in condizioni critiche quando ormai a 24 ore dal tragico incidente di ieri, anche i suoi familiari stanno arrivando al suo capezzale accompagnati dal professor Gérard Saillant, il famoso chirurgo francese che affiancò la famiglia Schumacher nei primi terribili momenti dopo l'incidente del campione tedesco.

Pare inoltre che questa mattina Jules sia stato sottoposto ad una seconda operazione, per ridurre un altro ematoma. Tuttavia mancano, per volontà del team Marussia e della stessa famiglia Bianchi, ulteriori informazioni e conferme al riguardo. Va detto che, da parte degli organizzatori, era stata prevista la presenza proprio nell’ospedale in cui Jules è ricoverato, di un’equipe specializzata in neurochirurgia che ha potuto assistere il francese nella notte. Al fianco di Jules e della sua famiglia restano esponenti della Ferrari e del team Marussia. A loro va anche il sostegno e la comprensione della redazione di Italiaracing.

Photo 4

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone