FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
formula 1

Ferrari, la caccia al terzo posto
non è più una fantasia, ma realtà

La scorsa stagione, pensare di poter puntare al terzo posto nella classifica costruttori del Mondiale F1 era pura follia. Ma ...

Leggi »
formula 1

Perez, 4 gare e gli stessi punti
2020 di quando era in Racing Point

Non c'è soltanto Valtteri Bottas a vivere un periodo di difficoltà in questo avvio di campionato. Sulla graticola c'...

Leggi »
formula 1

Bottas, mai così male in Mercedes
Riuscirà a invertire la rotta?

C'è una cosa che stona in questo bellissimo avvio del Mondiale F1 2021: il rendimento di Valtteri Bottas. Nei brevi test ...

Leggi »
formula 1

Hamilton e Mercedes travolgenti
Red Bull sbaglia strategia per Max

Quando non hai la monoposto ancora perfetta, devi inventarti qualcosa di diverso per battere il tuo avversario. E la Mercedes...

Leggi »
formula 1

Montmelò - La cronaca
Vittoria di strategia per Hamilton

Finale - Vittoria strepitosa di Hamilton davanti a Verstappen Bottas Leclerc Perez Ricciardo Sainz Norris Ocon Gasly (che arr...

Leggi »
26 Lug [18:01]

Budapest – Penalizzato Eriksson
Parry nuovamente a podio

Da Budapest – Antonio Caruccio

Jimmy Eriksson ha perso il podio. Lo svedese del team Koiranen ha superato Luca Ghiotto oltrepassando i limiti della pista nelle prime fasi di gara, e per questo gli sono stati inflitti cinque secondi di penalità. Per sua sfortuna, questo lo ha arretrato dal terzo al sesto posto. Ne trae beneficio il compagno Matthew Parry, nuovamente sul podio dopo Silverstone, ma anche Luca Ghiotto, che guadagna qualche altro punto in vetta alla classifica. Inoltre Alex Bosak è stato penalizzato di 10 secondi per il contatto col connazionale polacco Arthur Janosz. Per la gara di Spa-Francorchamps invece Samin Gomez avrà cinque posizioni da scontare in griglia per un contatto avuto con Jann Mardenborough.

Photo 4

Domenica 26 luglio 2015, gara 2 – rivista

1 - Kevin Ceccon - Arden – 16 giri 27’56"869
2 - Esteban Ocon - ART - 0"766
3 - Matthew Parry - Koiranen - 3"316
4 - Luca Ghiotto - Trident – 4”495
5 - Marvin Kirchhofer - ART - 7"445
6 - Jimmy Eriksson - Koiranen - 7"753 *
7 - Pal Varhaug - Jenzer - 8"846
8 - Ralph Boschung - Jenzer - 9"752
9 - Matheo Tuscher - Jenzer - 10"232
10 - Mitchell Gilbert - Carlin - 12"251
11 - Adderly Fong - Koiranen - 15"322
12 - Seb Morris - Status - 18"012
13 - Alex Fontana - Status – 18”550
14 - Sandy Stuvik - Status – 19”853
15 - Alfonso Celis - ART – 21”685
16 - Zaid Ashkanani - Campos - 28"685
17 - Jann Mardenborough – Carlin – 28”937
18 - Alex Palou – Campos – 29”349
19 - Alex Bosak - Arden - 38"072 **

Giro veloce: Esteban Ocon 1’35”925

Ritirati
11° giro - Samin Gomez
0 giri - Artur Janosz
0 giri - Emil Bernstorff
0 giri - Antonio Fuoco

*Indica 5 secondi di penalità

Il campionato
1. Ghiotto 121 punti; 2. Kirchhofer 98; 3. Ocon 96; 4. Bernstorff 75; 5. Ceccon 54; 6. Eriksson 50; 7. Parry 43; 8. Fuoco 34; 9. Mardenborough 32; 10. Boschung 20

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone