formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
indycar

Detroit - Gara 2
Vittoria-spettacolo di O'Ward

Successo e leadership del campionato di un punto per Pato O’Ward nel secondo appuntamento del fine settimana IndyCar a Detroi...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Gara
Doppietta per Toyota, Jota e Ferrari

Michele Montesano Non poteva esserci miglior modo per festeggiare la 100ª gara fra i prototipi nel Mondiale Endurance per la...

Leggi »
indycar

Detroit 1 - Gara
Prima vittoria di Ericsson

Marcus Ericsson ha conquistato a Detroit la sua prima vittoria in IndyCar per il team Ganassi. Il pilota svedese, che si è tr...

Leggi »
indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
9 Ott [1:00]

Nel calendario 2016 entra Monza
Dal 2018 nuovi motori e vetture

Massimo Costa

Monza che entra nel calendario 2016 nel fine settimana del 3 luglio, stabilità tecnica fino al 2017, mentre per il 2018 è previsto l'arrivo di un nuovo motore e probabilmente di una nuova generazione di vetture. A conferma che Renault intende investire a lungo sulla categoria che forma i giovani piloti. Inoltre, per il 2016 c'è un montepremi di 400mila euro così suddiviso: 150.000 al campione, 100.000 al secondo classificato, 50.000 al terzo mentre al primo tra i rookie saranno assegnati 100.000 euro se rimarrà nell serie anche l'anno seguente. Queste le ultime novità in arrivo dalla Eurocup Renault 2.0 litri.

Si attende di sapere se verranno introdotte le gomme Michelin da 17 pollici per la stagione 2016. Invariato il format del weekend con due sessioni di prove libere di 50', due qualifiche di 15' con i piloti divisi in due gruppi, gare di 25' più un giro. Una lista dei team pre-selezionati per il 2016 sarà annunciata il 15 dicembre. Ad ogni squadra sarà permesso di iscrivere da due a quattro monoposto, più wild cards per un massimo di tre appuntamenti, Monte-Carlo escluso. Per i test collettivi, 4 giornate sono previste nel finale di stagione mentre nel 2016 non saranno permesse più di sei giornate.

Il calendario definitivo

17 aprile - Alcaniz - 3 gare
29 maggio - Monte-Carlo - 1 gara
3 luglio - Monza - 3 gare
17 luglio - Spielberg - 2 gare
28 agosto - Le Castellet - 2 gare
25 settembre - Spa - 2 gare
23 ottobre - Estoril - 2 gare

Test 2015

19 ottobre - Jerez - Rookie tests
18-19 novembre - Alcaniz - Collettivi
23-24 novembre - Le Castellet - Collettivi

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone