Formula E

Seoul - Gara 1
Evans domina e spera ancora

Mitch Evans detta legge in gara 1 a Seoul e tiene aperti i giochi per il titolo 2022 di Formula E. Si deciderà tutto nella co...

Leggi »
nascar

Raikkonen per cancellare il 2011
Trackhouse, top-team di ampie vedute

Kimi Raikkonen è pronto a debuttare nella NASCAR Cup Series 2022 dopo un positivo test al Virginia International Raceway in v...

Leggi »
Formula E

Seoul - Qualifica 1
Pole bagnata per Rowland

Pole-position marchiata Mahindra per gara 1 della Formula E sull'inedito tracciato di Seoul, che ospita la tappa conclusi...

Leggi »
indycar

Il nervosismo regna in IndyCar
È finito il cameratismo tra i piloti?

Sembra un po' in bilico l'idillio tra i piloti IndyCar. O meglio, l'idillio che era percepito dall'esterno, i...

Leggi »
formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
16 Nov [16:00]

La GP2 propone l'abolizione delle qualifiche

I team che intendono partecipare alla Formula GP2 del 2005, la categoria che sostituirà la F.3000 internazionale, hanno ricevuto una proposta riguardante il regolamento sportivo. L'idea è quella di eliminare dal weekend la disputa delle qualifiche. In pratica, negli undici appuntamenti concomitanti con la F.1, si svolgerebbe un'ora di prove libere, una gara al sabato di 180 chilometri con pit-stop e una alla domenica mattina di 80 km. Lo schieramento di partenza della prima gara stagionale verrà determinato dai tempi ottenuti dai piloti nell'ultimo test collettivo programmato al Le Castellet. L'ordine di arrivo della prima corsa, determinerà la griglia di partenza della prova della domenica mattina. E qui c'è un'altra novità, presa in prestito dall'ETCC. I primi otto andrebbero infatti a schierarsi a posizioni invertite: l'ottavo classificato sarà quindi in pole, e il vincitore della prima corsa partirà ottavo. Dopo di che, lo schieramento della prima gara del secondo appuntamento sarà scritto dalla classifica della seconda corsa precedente senza inversioni però. In pratica, tutti gli ordini di partenza dipenderanno dagli ordini di arrivo delle corse. Nelle gare lunghe, i punti spetteranno ai primi otto, in quelle sprint ai primi sei.
La consegna ai team della prima Dallara-Mecachrome è prevista il mese di gennaio. Tredici le squadre che dovrebbero presentarsi al via del campionato. Per il momento certe appaiono Coloni, Durango, ASM, DAMS, Racing Engineering, Campos, BCN, Arden, Hitech e Isport.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone