formula 1

Gasly e la Red Bull che lo snobba:
"Avrei meritato un'altra chance"

Non è facile essere PIerre Gasly. Ci spieghiamo. Il francese ha fino ad oggi disputato due stagioni eccezionali con l'Alp...

Leggi »
formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
21 Set [0:11]

23 Gran Premi per il 2023
Imola se la gioca con Le Castellet

Massimo Costa

Circola già una prima bozza del calendario del Mondiale F1 2022. I Gran Premio potrebbero essere 23, di cui due in Italia. Il GP dell'Emilia Romagna a Imola se la giocherà con il GP di Francia a Le Castellet nella data del 17 luglio. Un fine settimana insolito per un GP in Italia, che tradizionalmente ha sempre ospitato la F1 in maggio e settembre, a parte nel 2020 quando a Imola si è gareggiato in novembre per un calendario completamente rivisto per il Covid. Di certo. il circuito in riva al fiume Santerno è più eccitante di quello transalpino, ma a spuntarla sarà il fattore economico.

C'è un altro weekend incerto: quello del 2 ottobre è stato assegnato a Singapore, che per la pandemia non ospita la F1 dal 2019, e se perdurerà questo stato di crisi, toccherà nuovamente alla Turchia entrare in scena. Purtroppo manca il Portogallo con Portimao, uno dei circuiti più affascinanti riportato in auge proprio dall'emergenza Covid nel 2020 e 2021 .

Per il resto, la grande novità è l'ingresso del tracciato cittadino di Miami per quello che sarà il primo dei due GP programmati negli Stati Uniti. Nella metropoli della Florida si correrà il fine settimana dell'8 maggio, ad Austin invece, si tornerà (dopo che la gara è saltata nel 2020) il 23 ottobre.

Sono previsti anche i rientri a Melbourne e Shanghai, ma il punto interrogativo per queste due città è d'obbligo considerando la situazione pandemica e più che altro le leggi locali di quarantena. Il GP di Spagna, tradizionalmente posto agli inizi di maggio, si disputerà invece il 22 maggio e la settima seguente si andrà a Montecarlo. Le date del GP di Gran Bretagna (3 luglio) e di Austria (10 luglio) potrebbero essere scambiate perché a Londra in quella data si terrà la finale di tennis del Grande Slam di Wimbledon.

Tre le triplette. La prima in luglio, con Silverstone, Spielberg e Imola o Le Castellet in fila tra il 3 e il 17 luglio. Poi, la seconda si avrà tra Spa, Zandvoort e Monza, come quest'anno, ovvero 28 agosto, 4 settembre, 11 settembre. Infine, super trasfertona con Sochi il 25 settembre, Singapore o Istanbul il 2 ottobre e Suzuka il 9 ottobre.

La partenza del campionato è prevista per il 20 marzo in Bahrain, poi subito la domenica successiva si andrà a Jeddah, in Arabia Saudita, circuito che debutterà nel mondiale il prossimo 5 dicembre. La prova conclusiva sarà a Yas Marina il 20 novembre e la settimana prima si correrà a San Paolo. Da notare che il campionato non si concluderà in dicembre e l'assenza della Germania, già non presente questa stagione.

La bozza del calendario 2022

20 marzo - Sakhir
27 marzo - Jeddah
10 aprile - Melbourne
24 aprile - Shanghai
8 maggio - Miami
22 maggio - Montmelò
29 maggio - Montecarlo
12 giugno - Baku
19 giugno - Montreal
3 luglio - Silverstone
10 luglio - Spielberg
17 luglio - Imola o Le Castellet
31 luglio - Budapest
28 agosto - Spa
4 settembre - Zandvoort
11 settembre - Monza
25 settembre - Sochi
2 ottobre - Singapore o Istanbul
9 ottobre - Suzuka
23 ottobre - Austin
30 ottobre - Città del Messico
13 novembre - San Paolo
20 novembre - Yas Marina

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone