formula 1

È saltato l'accordo di vendita
del team Sauber a Michael Andretti

A quanto pare, è fumata nera nei colloqui fra Michael Andretti e la Sauber, per la cessione del team oggi in Formula 1 con il...

Leggi »
indycar

Dopo Hulkenberg, ecco Vandoorne
Unione possibile tra Carlin e Juncos

Marco Cortesi‍Si sono conclusi i test di Barber, in cui tra gli altri ha debuttato Nico Hulkenberg compiendo oltre 100 giri s...

Leggi »
formula 1

Perché il duello con la Red Bull
sta mandando in crisi la Mercedes

Massimo Costa - XPB Images E' venuto il "braccino" del tennista alla Mercedes? Sembra proprio di sì, ed è una ...

Leggi »
formula 1

La lotta per il 3° posto costruttori:
McLaren rivede la luce dopo Istanbul

Scioccata dal tonfo di Istanbul, arrivato durissimo dopo la doppietta di Monza e una vittoria gettata al vento dalla testarda...

Leggi »
Regional by Alpine

Nel calendario 2022 c'è Monaco
Tre gli appuntamenti italiani

Aci Sport e Alpine hanno rilasciato il calendario 2022 per quella che sarà la seconda stagione della Formula Regional Europea...

Leggi »
Regional by Alpine

Intervista a Michael Belov
“A Monza per vincere ancora con G4”

È stato tra i piloti più convincenti della stagione 2021 di Formula Regional by Alpine, se non il più convincente. Arrivato a...

Leggi »
28 Gen [16:09]

A fine ottobre tornano
al Paul Ricard i FIA Motorsport Games

Mattia Tremolada

Dal 29 al 31 ottobre il circuito del Paul Ricard e la zona limitrofa ospiteranno la seconda edizione dei FIA Motorsport Games, evento creato da SRO e patrocinato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile, che ricalca il format delle Olimpiadi, trasportandolo però nel Motorsport. Il debutto era avvenuto a Vallelunga nel 2019 e aveva visto in azione 6 discipline (tutte confermate). Il Paul Ricard avrebbe dovuto ospitare la seconda edizione già lo scorso anno, portando le discipline differenti a 15, ma l'evento è stato ovviamente cancellato. L‍a sede francese è stata comunque confermata per il 2021, e vedrà l'aggiunta di nuove categorie, salendo a quota 18 discipline.

L‍'ultima novità annunciata è la creazione di una classe riservata ai prototipi, nella fattispecie quelli di categoria LMP3, che saranno impegnate in una gara di durata. Radoppiano la propria presenza le auto GT3, che accanto alla GT Cup, che rimane riservata ad equipaggi Pro-Am, porterà in azione la nuova classe GT Sprint, che vedrà al via in solitaria un pilota professionista.

N‍ei dintorni della regione, sulle strade di Sainte-Baume, andranno in scena anche alcune prove speciali (su asfalto), che vedranno in azione auto di classe Rally2 (ex R5) e Rally4, a trazione anteriore. Spazio anche alle vetture storiche, con ben due discipline: Historic Rally e Historic Regularity Rally. Il circuito di rallycross di Veynois, vicino a Gap, ospiterà invece le gare di Cross Car, che vedranno al via manche separate per giovani promesse e professionisti affermati. I‍nfine, se la prima edizione aveva visto in azione solo il kart slalom, quest'anno saranno aggiunge anche gare tradizionali per le piccole ruote, sia di durata sia sprint.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone