formula 1

Tutti i segreti sulla operazione
che ha portato Albon alla Williams

Qualche settimana dopo l'annuncio di Alexander Albon da parte della Williams per la stagione 2022, ingaggio voluto dalla ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 1
Øgaard domina, Van't Hoff ko

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri in 27'09"8912 - Josep Martí - Campos - 10"9403 - Maksim Arkhangelskii -...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 1
Wittmann batte la penalità, Bortolotti 2°

In gara 1 del DTM ad Assen, ecco il secondo successo stagionale di Marco Wittmann: un colpaccio, perché il tedesco ci è riusc...

Leggi »
dtm

Assen - Qualifica 1
Lawson si conferma con la pole

Liam Lawson prosegue nella scia del grande weekend a Spielberg, con doppia vittoria, e partirà in pole-position per gara 1 de...

Leggi »
formula 1

Binotto "spinge" Giovinazzi
ma forse è tardi e spunta Zhou

Dopo settimane di silenzio, dopo l'annuncio di Valtteri Bottas, dopo che nel paddock fin da Budapest circolavano voci neg...

Leggi »
formula 1

La Ferrari a Imola con
i titolari e... i giovani

Due giornate di test a Imola per la Ferrari. Con la vecchia SF71H, Carlos Sainz e Charles Leclerc sono tornati in pista dopo ...

Leggi »
19 Feb [18:26]

Abu Dhabi - Gara 1
Pasma penalizzato, vince Zhou

Mattia Tremolada

L’annuncio, arrivato in giornata, che Patrik Pasma proseguirà il proprio impegno con KIC Motorsport nella Formula Regional by Alpine 2021, ha fatto bene al pilota finlandese, che è andato a vincere la seconda corsa della stagione nella F3 Asia by FIA, balzando al quarto posto nella classifica piloti. Due volte secondo nelle qualifiche disputate nel pomeriggio, Pasma al via ha subito scavalcato Guanyu Zhou, prendendo il largo sotto i riflettori del circuito di Yas Marina, che ha anche accolto l’unica gara in notturna dell’anno.

Ha invece perso sette punti pesanti Zhou, scattato male dalla prima posizione. Non ha fatto certamente meglio Pierre-Louis Chovet, che nel corso del primo giro ha ceduto due posizioni a David Vidales e Roy Nissany. Il pilota francese ha tentato di rispondere al portacolori di Hitech, ma i due sono arrivati al contatto in staccata. Chovet ha tagliato la chicane, ma dopo un paio di giri è stato costretto a cedere la posizione a Nissany, accomodandosi in settima piazza, diventata sesta in seguito al ritiro di Roman Stanek, che ha visto la sua vettura ammutolirsi mentre viaggiava in terza posizione.

Zhou ha così guadagnato 10 punti nei confronti del francese, portandosi a -22 lunghezze dalla vetta, mentre Jehan Daruvala, settimo, è ormai matematicamente escluso dalla contesa al titolo. Il pilota indiano ha anche pagato una retrocessione di tre posizioni in griglia per l’incidente di gara 3 a Dubai. Con il giro più veloce Zhou ha strappato a Pasma la pole position per gara 2 per soli 14 millesimi, mentre Chovet dovrebbe scattare dalla settima casella.

Primo podio stagionale per Kush Maini, che riscatta così un campionato sfortunato fino a questo momento. Quarto Vidales, autore di un ottimo scatto dall'ottava posizione. In zona punti hanno chiuso anche Cem Bolukbasi, Reece Ushijima e Ayumu Iwasa. Miglior risultato stagionale per Nicola Marinangeli, dodicesimo davanti ad Alessio Deledda.  

Aggiornamento: Pasma penalizzato

Patrik Pasma, David Vidales, Cem Bolukbasi, Nicola Marinangeli e Jehan Daruvala sono stati penalizzati di cinque secondi per non aver rallentato a sufficienza in regime di bandiera gialla. Questo permette a Guanyu Zhou di cogliere il terzo successo stagionale davanti al pilota finlandese, mentre Kush Maini mantiene la terza posizione. Promosso in quarta piazza Roy Nissany davanti a Pierre-Louis Chovet.

Venerdì 19 febbraio 2021, gara 1

2 - Guanyu Zhou - Abu Dhabi by Prema - 15 giri
1 - Patrik Pasma - 3Y Evans GP - 3"415*
3 - Kush Maini - Mumbai Falcons - 14"210
5 - Roy Nissany - Hitech - 16"610
6 - Pierre-Louis Chovet - Pinnacle - 17"751
4 - David Vidales - Abu Dhabi by Prema - 20"625*
7 - Jehan Daruvala - Mumbai Falcons - 25"810*
9 - Reece Ushijima - Hitech - 29"923
8 - Cem Bolukbasi - BlackArts - 30"016*
10 - Ayumu Iwasa - Hitech - 30"548
11 - Rafael Villagomez - BlackArts - 33"583
12 - Nicola Marinangeli - Motorscape - 50"126*
13 - Alessio Deledda - Pinnacle - 51"128
14 - Irina Sidorkova - 3Y Evans GP - 52"494
15 - Khaled Al Qubaisi - Abu Dhabi by Prema - 1’05"256
16 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi by Prema - 1’07"366

Ritirati
Roberto Faria
Roman Stanek
Alex Connor
Lorenzo Fluxa
Alexandre Bardinon

I‍l campionato
1.Chovet 231 punti; 2.Zhou 214; 3.Daruvala 162; 4.Pasma 103; 5.Hadjar 95; 6.Beganovic 88; 7.Nissany 85; 8.Iwasa 75; 9.Bolukbasi 51; 10.Stanek 48; 11.Ushijima 42; 12.Maini 39; 13.Vidales 28; 14.Fluxa 21; 15.Deledda 9; 16.Connor 8; 17.Villagomez, Faria 6; 19.Chovanec 2.‍‍‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone