World Endurance

Porsche svela la 963 e i nomi
dei primi otto piloti del programma

In occasione del festival della velocità di Goodwood Porsche ha svelato diversi dettagli, tra cui il nome della vettura, del ...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 2° giorno finale
Rovanpera 1°, Ogier fora, debacle Ford

Ancora cambi al vertice del Safari Rally del Kenya ma, a comandare indisturbate nella classifica assoluta del WRC, sono sempr...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 2° giorno mattino
Evans comanda, problemi per Hyundai

L’avvio del secondo giorno del Safari Rally del Kenya è stato ricco di colpi di scena. Come da tradizione la prova africana, ...

Leggi »
formula 1

Gasly in AlphaTauri anche nel 2023:
ora ufficiale, ma c'era già il contratto

Pierre Gasly sarà un pilota AlphaTauri anche nella prossima stagione di Formula 1. Il team di Faenza ha voluto fare un annunc...

Leggi »
formula 1

Ferrari, titolo ancora possibile:
le basi per costruire la rimonta

Per la Ferrari 76 punti di distacco dalla Red Bull, per Charles Leclerc 49 da Max Verstappen. "La stagione è ancora lung...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 1° giorno
Ogier in testa, brividi per Rovanpera

Michele Montesano Con la prova spettacolo di Kasarani è ufficialmente partito il Safari Rally del Kenya, sesta prova stagio...

Leggi »
31 Lug [10:39]

Alcaniz, libere 1
Sorpresa Arkhangelskii

Mattia Tremolada - Fotocar13

Solamente a due settimane dal precedente appuntamento di Portimao, la Formula 4 spagnola è tornata in azione al Motorland Aragon, sede del quarto round di campionato. Archiviate le due tappe oltreconfine, la serie iberica si prepara ad affrontare la seconda parte di stagione sul suolo nazionale. Dopo Aragon sarà poi la volta di Valencia, a cui seguiranno Jerez e il finale di stagione a Barcellona, come ormai da tradizione.‍ A svettare nel primo turno di prove libere, che ha aperto una lunga giornata che culminerà nella prima corsa del fine settimana, è stato a sorpresa Maksim Arkhangelskii, che a due minuti dalla fine ha firmato il decisivo primato in 1'51"126, beffando Dani Macia, che con dieci minuti al termine della sessione si era portato al comando in 1'51"155.

Dilano Van't Hoff, terzo, chiude il trenino di testa, che ha visto i primi tre classificati separati da soli 60 millesimi. Buona anche la prestazione di Rik Koen, quarto in 1'51"308. Il pilota olandese, in arrivo dal campionato nazionale riservato alle Ford Fiesta, sta crescendo in maniera esponenziale dopo aver conquistato il primo podio nella serie a Portimao. Quinta piazza per Pepe Martí, mentre il suo compagno in Campos, Sebastian Øgaard, è ottavo. Rientro in campionato per Guilherme Oliveira, fermato alla vigilia del round di Portimao dal Covid. È invece giunta al termine l'avventura del poleman di Spa Alex Dunne, che ha divorziato sia dal team Pinnacle, sia dal programma junior di KCMG.

Sabato 31 luglio 2021, libere 1

1 - Maksim Arkhangelskii - Drivex - 1’51”126 -17 giri
2 - Daniel Macia - Formula de Campeones - 1’51”155 - 8
3 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 1’51”186 - 12
4 - Rik Koen - MP Motorsport - 1’51”308 - 17
5 - Josep Martí - Campos - 1’51”456 - 14
6 - Guilherme Oliveira - Drivex - 1’51”522 - 16
7 - Enric Bordás - Formula de Campeones - 1’51”570 - 8
8 - Sebastian Ogaard - Campos - 1’51”704 - 13
9 - Manuel Espirito Santo - MP Motorsport - 1’51”729 - 16
10 - Georg Kelstrup - MP Motorsport - 1'46"317 - 18
11 - Alejandro García - Campos - 1'47"418 - 14
12 - Noah Degnbol - MP Motorsport - 1’51”985 - 14
13 - Suleiman Zanfari - MP Motorsport - 1’52”005 - 17
14 - Gil Molina - MP Motorsport - 1’52”238 - 17
15 - Oliver Michl - Teo Martin - 1’52”322 - 9
16 - Filip Jenic - Teo Martin - 1’52”383 - 9
17 - Jorge Campos - Teo Martin - 1’52”534 - 10
18 - Noam Abramczyk - Drivex - 1’52”676 - 13
19 - Vladislav Ryabov - GRS - 1’52”934 - 15
20 - Branden Oxley - Drivex - 1'53"060 - 14
21 - Oleksandr Partyshev - Campos - 1'53"402 - 14
22 - Lola Lovinfosse - Drivex - 1'53"680 - 15
23 - Emely De Heus - MP Motorsport - 1'53"702 - 18

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse