2 Dic [20:12]

Alonso conferma Indy
tra Andretti e McLaren

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Fernando Alonso correrà alla 500 Miglia di Indianapolis. Lo spagnolo non ha lasciato dubbi nelle dichiarazioni che ha rilasciato a BBC Sport a margine del Gran Premio di Abu Dhabi. Alla ricerca della sua Triple Crown dopo la vittoria alla 24 Ore di Le Mans e i titoli in F1, affronterà la sua terza partecipazione alla grande classica dell'Indiana nella speranza di riuscire a vincere e vendicarsi dopo il clamoroso KO in qualifica di quest'anno.

Con che team correrà? Al momento sono due le opzioni sul tavolo: McLaren e Andretti, con la scuderia motorizzata Honda al momento favorita. Come spiegato dallo stesso Alonso, Honda non sarebbe un problema in caso di accordo con Andretti, confermando che, più che con lui, la casa giapponese ce l'aveva (e sembra ce l'abbia ancora) con Zak Brown e la sua scuderia. Addirittura alcuni parlano di un grande interesse proprio della Honda nei confronti del campione asturiano per cercare di rifilare uno "smacco" alla McLaren, portandogli via il pilota più riconoscibile.

Alonso stesso ha confermato che al momento con Andretti le negoziazioni sono "al 50%" e di attendersi novità nelle prossime settimane anche se ogni decisione verrà presa dopo la partecipazione alla Dakar con la Toyota.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone