Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
5 Giu [12:14]

Baku - Libere 3
Gasly sorprende, Verstappen sbatte

Massimo Costa - XPB Images

Terza sessione libera piuttosto difficile da interpretare a Baku. I tempi sono stati più alti del miglior crono siglato venerdì nella seconda sessione da Sergio Perez (1'42"115) e quelli che sulla carta dovrebbero essere i protagonisti assoluti, non hanno espresso il vero potenziale. Al primo posto è apparso con sorpresa Pierre Gasly con l'Apha Tauri-Honda che ha siglato il tempo di 1'42"251 il quale ha preceduto Sergio Perez con la Red Bull-Honda in 1'42"595. L'atteso Max Verstappen ha sbattuto alla curva 15 mentre spingeva con gomme hard. Una uscita che era stata anticipata da due dritti alle curve 1 e poi 2. La sua Red Bull non appare comunque danneggiata più di tanto se non nella sospensione anteriore destra.

La Mercedes ha faticato per tutta la sessione finché Lewis Hamilton, nel giro finale, grazie anche alla scia presa da Perez, è salito al terzo posto con 1'42"697 mentre Valtteri Bottas è soltanto 13esimo. Difficoltà di assetto? Problemi nel far riscaldare adeguatamente le gomme? Un vero grattacapo per i tecnici Mercedes. La Ferrari invece, rimane aggrappata alle prime posizioni anche se i suoi piloti non sono riusciti ad ottenere un giro decente. Charles Leclerc è quarto a 6 decimi da Gasly e precede Carlos Sainz, finito lungo mentre tentava il suo tentativo da qualifica. Le due Ferrari sono seguite a una manciata di millesimi dalla McLaren-Mercedes di Lando Norris e dalla Alpine-Renault di un Fernando Alonso che a Baku sembra aver risolto le difficoltà che aveva incontrato nelle prime gare dell'anno.

Sabato 5 giugno 2021, libere 3

1 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'42"251 - 16 giri
2 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'42"595 - 18
3 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'42"697 - 15
4 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'42"778 - 16
5 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'43"006 - 17
6 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'43"011 - 15
7 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'43"080 - 15
8 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'43"244 - 19
9 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'43"294 - 15
10 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - 1'43"557 - 17
11 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'43"585 - 13
12 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'43"682 - 13
13 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'43"745 - 16
14 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'43"826 - 17
15 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'43"984 - 6
16 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'44"054 - 17
17 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'44"113 - 11
18 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'44"434 - 12
19 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'45"282 - 17
20 - Nikita Mazepin (Haas-Ferrari) - 1'45"711 - 12

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone