formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
22 Mag [9:31]

Bird torna a Shanghai
al volante della McLaren

Michele Montesano

Il doppio E-Prix di Shangai segnerà il ritorno di Sam Bird in Formula E. Costretto a saltare tre gare, per via dell’infortunio subito alla mano sinistra a Montecarlo, l’inglese tornerà finalmente al volante della McLaren nella tappa cinese della categoria riservata alle monoposto elettriche.

Bird, nel corso della prima sessione di prove libere dell’E-Prix di Montecarlo, era arrivato lungo alla staccata della Sainte Devote andando a sbattere contro le barriere. Nell’impatto il pilota ha subito la reazione del volante urtando la mano sinistra contro il telaio della McLaren. Portato immediatamente al centro medico, il trentasette è stato costretto a saltare il resto del fine settimana.

Rientrato in Inghilterra, Bird si è sottoposto a un intervento chirurgico, tra l’altro alla stessa mano che aveva subito un infortunio simile nell’E-Prix di Londra del 2022. Concluso il periodo di convalescenza e recupero, l’inglese ha provato al simulatore per capire l’effettivo stato di forma. Dopo l’esito positivo del test, in McLaren hanno confermato la presenza di Bird a Shanghai.

Chiamato a sostituire l’inglese con pochissimo preavviso a Montecarlo, Taylor Barnard è stato il pilota più giovane a prendere parte a un E-Prix. Il diciannovenne si è poi ripetuto nel doppio appuntamento di Berlino diventando il più giovane pilota a conquistare punti in Formula E ottenendo un decimo e un ottavo posto. Conclusa la sua esperienza nella categoria elettrica, Barnard è quindi tornato al suo impegno principale in Formula 2 tra le fila del team AIX Racing.