formula 1

Gasly e la Red Bull che lo snobba:
"Avrei meritato un'altra chance"

Non è facile essere PIerre Gasly. Ci spieghiamo. Il francese ha fino ad oggi disputato due stagioni eccezionali con l'Alp...

Leggi »
formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
11 Ott [11:49]

British F4 a Donington
Rees torna davanti a tutti

Jacopo Rubino

Passa nuovamente di mano la leadership della classifica in British F4: con la tappa di Donington è tornato davanti a tutti Matthew Rees, vincitore di gara 1 e gara 3, e adesso a +12 su Matias Zagazeta quando resta in calendario la sola trasferta a Brands Hatch. Vincendo la prima corsa il pilota del team JHR ha agganciato il peruviano a pari merito, lo ha superato in gara 2 grazie ai punti bonus per la rimonta con griglia invertita, e domenica ha allungato aggiudicandosi da fuggitivo gara 3.

Nel weekend sul circuito corto "National", Rees in gara 1 è scattato dalla pole e ha tenuto a bada il compagno di squadra McKenzy Cresswell, con Zagazeta solo sesto. In gara 3 Cresswell era riuscito a portarsi in testa, ma Rees ha replicato e nella lotta si è inserito anche Zagazeta: fra l'alfiere Carlin e Creswell è stato contatto, ma anche l'inizio di un'intensa bagarre per definire la zona podio che ha coinvolto pure Aiden Neate, Joseph Loake e Joel Granfors. All'ultimo giro Neate e Loake si sono toccati finendo nella ghiaia, con Zagazeta secondo, Cresswell quarto (nonostante l'ala anteriore danneggiata) e in mezzo a loro lo svedese Granfors.

Per la seconda volta consecutiva, invece, gara 2 è stata vinta da Georgi Dimitrov. Sullo schieramento rovesciato il pilota della Arden era in prima fila al fianco del compagno Cameron McLeod, superato al secondo giro, poi è stato bravo a gestire due ripartenze dalla safety-car, una delle quali dovuta al crash fra lo stesso McLeod e Kai Askey al tornantino. Ma Askey ha potuto continuare terminando secondo, davanti a Zak Taylor.

Scattato addirittura dalla pit-lane, Rees ha concluso settimo alle spalle di Zagazeta, ma come anticipato ha ottenuto anche 9 punti extra corrispondenti alle posizioni recuperate rispetto al via. Una regola introdotta quest'anno e che tiene in gioco per il campionato 2021 anche Granfors, adesso quarto a -68 da Rees, mentre Cresswell è terzo a 47 lunghezze di ritardo.

Sabato 9 ottobre 2021, gara 1

1 - Matthew Rees - JHR - 18 giri 20'51"120
2 - McKenzy Cresswell - JHR - 0"430
3 - Eduardo Coseteng - Argenti - 2"629
4 - Joseph Loake - JHR - 7"404
5 - Aiden Neate - Argenti - 8"870
6 - Matias Zagazeta - Argenti - 9"216
7 - James Hedley - Carlin - 10"835
8 - Joel Granfors - Fortec - 14"374
9 - Marcos Flack - Argenti - 15"975
10 - Dougie Bolger - Carlin - 18"482
11 - Tasanapol Inthraphuvasak - Carlin - 19"747
12 - Kai Askey - Carlin - 22"820
13 - Zak Taylor - Arden - 24"256
14 - Georgi Dimitrov - Arden - 24"430
15 - David Morales - Arden - 24"969
16 - Cameron McLeod - Arden - 25"387

Giro più veloce: McKenzy Cresswell 1'08"494

Sabato 9 ottobre 2021, gara 2

1 - Georgi Dimitrov - Arden - 16 giri 20'42"737
2 - Kai Askey - Carlin - 0"220
3 - Zak Taylor - Arden - 0"775
4 - James Hedley - Carlin - 0"950
5 - Marcos Flack - Argenti - 1"430
6 - Matias Zagazeta - Argenti - 2"599
7 - Matthew Rees - JHR - 3"002
8 - Joel Granfors - Fortec - 4"988
9 - Aiden Neate - Argenti - 5"499
10 - David Morales - Arden - 6"456
11 - Dougie Bolger - Carlin - 7"719
12 - McKenzy Cresswell - JHR - 9"084
13 - Cameron McLeod - Arden - 1 giri

Giro più veloce: Marcos Flack 1'09"039

Ritirati
11° giro - Eduardo Coseteng
10° giro - Joseph Loake
9° giro - Tasanapol Inthraphuvasak

Domenica 10 ottobre 2021, gara 3

1 - Matthew Rees - JHR - 18 giri 20'51"346
2 - Matias Zagazeta - Argenti - 12"494
3 - Joel Granfors - Fortec - 13"880
4 - McKenzy Cresswell - JHR - 17"006
5 - Dougie Bolger - Carlin - 17"727
6 - Zak Taylor - Arden - 18"355
7 - Marcos Flack - Argenti - 19"052
8 - James Hedley - Carlin - 19"456
9 - Eduardo Coseteng - Argenti - 20"225
10 - Kai Askey - Carlin - 20"369
11 - Tasanapol Inthraphuvasak - Carlin - 21"251
12 - Cameron McLeod - Arden - 21"427
13 - Joseph Loake - JHR - 23"223
14 - Georgi Dimitrov - Arden - 24"915
15 - David Morales - Arden - 31"090
16 - Aiden Neate - Argenti - 42"300

Giro più veloce: Matthew Rees 1'08"727

Il campionato
1.Rees 296 punti; 2.Zagazeta 284; 3.Cresswell 249; 4.Granfors 228; 5.Hedley 210; 6.Loake 181; 7.Gray 157; 8.Askey 125; 9.Neate 113; 10.Taylor 108

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone