formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
21 Giu [10:56]

Budapest, gare
Leon allunga in classifica

Da Budapest - Mattia Tremolada - Foto Speedy

Noel Leon ha ulteriormente aumentato il proprio vantaggio in testa alla classifica di Euroformula Open nel terzo appuntamento di Budapest. Arrivato in Ungheria con 23 punti di vantaggio nei confronti di Francesco Simonazzi, il pilota messicano ha firmato una gran pole position, rifilando quattro decimi al resto del gruppo, e dominando poi agevolmente gara 1. Nonostante sul toboga dell’Hungaroring non sia riuscito a rimontare oltre una quarta e una terza posizione nelle restanti manche, il vantaggio di Leon nei confronti di Bryce Aron è cresciuto fino a 42 lunghezze.

L’americano è riuscito ad imporsi in gara 2 grazie all’inversione della griglia, rimediando così ad una prima manche opaca, chiusa solamente in sesta piazza. Alle sue spalle sono risultati Josh Mason (già terzo in gara 1) e la sorprendente Juju Noda (nella foto sotto). Certamente aiutata dai 26kg in meno che le spettano da regolamento rispetto ai maschietti, all’Hungaroring la 17enne di Tokyo si è messa in mostra fin dalle qualifiche, chiuse in una positiva quinta posizione ad un solo decimo dalla prima fila.



Nella seconda corsa Noda ha conquistato il primo podio nella serie, tagliando il traguardo al terzo posto. Grazie ad un’ottima gestione delle gomme la figlia di Hideki è emersa nel finale di gara 3, arrivando addirittura ad attaccare il leader Mason nel corso dell’ultimo passaggio. I due sono arrivati ai ferri corti, con Noda che alla staccata di curva 2 ha tamponato il pilota inglese. Quest’ultimo non ha riportato danni, andando a conquistare la vittoria, mentre Noda ha lentamente trovato il traguardo in ultima posizione con un danno alla sospensione. Fine settimana complicato per Simonazzi, quarto in gara 1 e quinto nelle due corse domenicali. Il pilota italiano ha subito il sorpasso di Aron per la piazza d’onore della classifica.

Sabato 17 giugno 2023, gara 1

1 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 17 giri in 27’32”669
2 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 5”234
3 - Josh Mason (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 6”249
4 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 6”802
5 - Juju Noda (Dallara-Spiess) - Noda - 7”437
6 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 8”280
7 - Benjamin Berta (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 14”346
8 - Jakob Bergmeister (Dallara-Spiess) - Motopark - 19”227
9 - Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective - 37”302

Ritirato
Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing

Domenica 18 giugno 2023, gara 2

1 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 17 giri in 27’23”388
2 - Josh Mason (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 8”412
3 - Juju Noda (Dallara-Spiess) - Noda - 8”797
4 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 9”561
5 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 10”380
6 - Benjamin Berta (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 11”877
7 - Jakob Bergmeister (Dallara-Spiess) - Motopark - 18”241
8 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 41”378
9 - Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective - 1 giro

Non partito
Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing

Domenica 18 giugno 2023, gara 3

1 - Josh Mason (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 17 giri in 27’45”365
2 - Jakob Bergmeister (Dallara-Spiess) - Motopark - 0”435
3 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 0”926
4 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 2”809
5 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 3”209
6 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 8”203
7 - Benjamin Berta (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 8”440
8 - Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective - 1’16”589
9 - Juju Noda (Dallara-Spiess) - Noda - 2’56”156

Non partito
Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing

Il campionato
1.Leon 174 punti; 2.Aron 132; 3.Simonazzi 127; 4.Shields 107; 5.Mason 96; 6.Noda 67; 7.Bergmeister 58; 8.Tramnitz 55; 9.Trulli 50; 10.Netusil 21; 11.Berta 20; 12.Xie 8; 13.Brajnik 6.