formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
9 Lug [11:15]

Budapest, qualifica 1
Lomko firma la prima pole

Da Budapest - Mattia Tremolada - FotoSpeedy

Già vincitore della 79esima edizione del Gran Premio di Pau, Vlad Lomko ha conquistato a Budapest la prima pole position stagionale nell’Euroformula Open. Il pilota russo, residente in Francia, è stato l’unico in grado di scendere sotto il muro del 1’34”, fermando il cronometro in 1’33”972. Lomko è riuscito a migliorarsi di ben mezzo secondo rispetto al tentativo con il primo set di gomme, in cui occupava la seconda posizione provvisoria alle spalle di Oliver Goethe.

Il pilota danese ha ritoccato il proprio riferimento di un solo decimo e così non è andato oltre la terza posizione, venendo scavalcato da Lomko e Frederik Lubin. Quarta posizione per Josh Mason, che completa il poker targato CryptoTower-Motopark. Quinta posizione per il rientrante Ayrton Simmons, già al via dei primi quattro appuntamenti della stagione 2020, mentre Christian Mansell, secondo in classifica, è risultato solo sesto.

Peccato per Francesco Simonazzi, il cui miglior giro è stato cancellato per abuso dei limiti della pista. Il pilota del team BVM ha mostrato un buon potenziale sul circuito magiaro e scatterà dalla settima piazza accanto ad Alex Garcia. Nono il debuttante Benjamin Berta, che affianca Simmons nel box Drivex, mentre Vladimir Netusil ha completato lo schieramento, orfano di Van Amersfoort.

Sabato 9 luglio 2022, qualifica 1

1 - Vladislav Lomko (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1’33”972
2 - Frederik Lubin (Dallara-Spiess) - Motopark - 1’34”052
3 - Oliver Goethe (Dallara-Spiess) - Motopark - 1’34”164
4 - Josh Mason (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1’34”172
5 - Ayrton Simmons (Dallara-HWA) - Drivex - 1’34”348
6 - Christian Mansell (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1’34”521
7 - Francesco Simonazzi (Dallara-HWA) - BVM - 1’34”728
8 - Alex Garcia (Dallara-Spiess) - Motopark - 1’34”944
9 - Benjamin Berta (Dallara-HWA) - Drivex - 1’35”203
10 - Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective - 1’38”234

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone