Rally

Rally di Lettonia – 1° giorno
Rovanperä batte Neuville e Ogier

Michele Montesano Riga ha fatto da antipasto a quello che sarà il Rally di Lettonia. I piloti del WRC si sono sfidati sulla s...

Leggi »
formula 1

L'analisi del mercato piloti 2025
Cosa accadrà nelle prossime settimane

Con il passaggio di Esteban Ocon al team Haas, diventano quattro e... mezzo i sedili vacanti nel Mondiale F1 per la prossima ...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Shakedown
Tänak precede Neuville, Toyota insegue

Michele Montesano Il WRC, questo fine settimana, farà tappa per la prima volta nella sua storia in Lettonia. La repubblica ba...

Leggi »
formula 1

Haas e Ferrari, accordo fino al 2028
E intanto sta per arrivare Ocon

Il team Haas ha rinnovato l'accordo con la Ferrari per la fornitura dei motori. Il costruttore americano potrà avere le p...

Leggi »
World Endurance

Aston Martin: a Silverstone
il debutto della Valkyrie LMH

Michele Montesano Eppur si muove. Aston Martin ha tenuto fede alla sua tabella di marcia e, come previsto, ha portato al debu...

Leggi »
Rally

Ogier e Rovanperä al via in Lettonia
Torna Lappi in Hyundai, Sesks con Ford

Michele Montesano Questo fine settimana il Mondiale Rally farà tappa per la prima volta in Lettonia. La repubblica baltica, g...

Leggi »
18 Ott [11:42]

Catsburg torna con Hyundai BRC
per gli ultimi due eventi stagionali

Michele Montesano

Nicky Catsburg farà il suo ritorno nel WTCR per gli ultimi due round stagionali in Bahrain e Arabia Saudita. L’olandese si calerà nell’abitacolo della Hyundai Elantra N per rivestire il ruolo di gregario di lusso. Infatti il trentaquattrenne, esperto di ruote coperte, sarà chiamato a supportare il team BRC Racing e il leader di campionato Mikel Azcona nella conquista di entrambi i titoli mondiali.

Per Catsburg si tratta di un ritorno a casa, infatti nel 2019 ha disputato il Mondiale Turismo proprio fra le fila del BRC terminando il campionato al tredicesimo posto. L’anno successivo, a causa di altri impegni sportivi, l’olandese ha preso parte ad un programma limitato con l’Engstler Motorpsort conquistando una vittoria sul tracciato dello Slovakiaring. Sempre fedele alla Hyundai, quest’anno invece si è cimentato nel FIA ETCR dividendo la Veloster N con Kevin Ceccon.

“Conosco bene sia la serie che la squadra – ha detto Catsburg – essere il pilota chiamato per far parte di questa fase cruciale del campionato mi rende orgoglioso. Sia quello del Bahrain che dell’Arabia Saudita saranno due circuiti nuovi per quasi tutti i piloti. Nonostante non abbia mai guidato la Hyundai Elantra N, sono fiducioso di poter trovare subito il passo giusto e di poter aiutare la squadra”.

Gabriele Rizzo, Team Principal del team BRC, si è detto soddisfatto di poter ampliare la formazione per le ultime quattro gare del campionato: “L’aggiunta della terza Hyundai è decisamente importante per la squadra poiché miriamo a concludere la stagione del WTCR con ottimi risultati. Sia Azcona che Michelisz hanno fatto un lavoro fantastico durante tutto l’anno battendosi contro squadre più grandi. Catsburg sarà fondamentale per aiutarci nelle ultime gare, già in passato ha dimostrato di essere molto competitivo nella serie e di sapersi adattare velocemente alle nuove sfide”.