formula 1

Il test Ferrari a Fiorano
Sainz e Leclerc, un buon allenamento

La Ferrari ha concluso ieri la seconda giornata di test sul circuito di Fiorano, prove svolte con la SF71H del 2018.  Ad...

Leggi »
Rally

Sandro Munari è tornato a casa
Il ‘Drago’ ha sconfitto una polmonite

Michele Montesano Dopo aver lasciato tutto il mondo dei motori in apprensione e con il fiato sospeso, Sandro Munari ci ha r...

Leggi »
FIA Formula 3

Francesco Pizzi debutta
in Formula 3 con Charouz

Francesco Pizzi farà il proprio debutto nel FIA Formula 3 con il team Charouz nel 2022. Il 17enne di Frascati al momento è l’...

Leggi »
formula 1

Singapore rinnova con la F1,
in calendario fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore sarà nel calendario di Formula 1 fino al 2028: è ufficiale il rinnovo dell'accordo fra Libert...

Leggi »
formula 1

La FIA boccia i test Ferrari SF21
Cambia poco, si girerà con la SF71H

Come vogliamo chiamarlo? Disguido? Mancanza di comunicazione? Leggerezza? Distrazione? La Ferrari aveva fatto sapere al mond...

Leggi »
formula 1

Gasly si allena a Imola
con l'Alpha Tauri 2020

Giornata di riscaldamento, si fa per dire considerando i 2-3 gradi di temperatura, per l'Alpha Tauri. Sul circuito di Imo...

Leggi »
14 Gen [11:02]

Cinque piloti Red Bull in F2:
ci sono anche Vips, Lawson e Iwasa

Jacopo Rubino

Sono addirittura cinque i piloti legati al vivaio Red Bull che vedremo in Formula 2 quest'anno: assieme a Dennis Hauger e Jehan Daruvala, che faranno coppia in Prema, ci saranno infatti Juri Vips, Liam Lawson e la novità Ayumu Iwasa, supportato inoltre dalla Honda. Le conferme sono arrivate tutte nella stessa giornata, in cui la multinazionale austriaca ha comunicato la composizione del suo programma junior 2022.

Vips e Lawson nel 2021 sono stati compagni di squadra in Hitech, ma se l'estone proseguirà con la compagine diretta da Oliver Oakes, il neozelandese passa sotto le insegne Carlin (che aveva già arruolato Logan Sargeant, nuovo protetto Williams): il cambio di casacca era già stato anticipato con i test collettivi di dicembre disputati sul circuito di Abu Dhabi.

Lawson lo scorso anno aveva affrontato un intenso doppio impegno, misurandosi in parallelo anche nel DTM con la Ferrari della scuderia italiana AF Corse, perdendo il titolo solo per il controverso epilogo al Norisring. Questa volta il 19enne kiwi si concentrerà però sulla sola F2, per volontà della casa madre Red Bull, anche perché la categoria cadetta tornerà ad avere un calendario più "denso" avendo ripristinato le due manche a weekend e con 14 tappe complessive.

Iwasa, promosso dalla F3, sarà invece al via con la DAMS, in cui dividerà il box con Roy Nissany: è stato lanciato in Europa dalla Honda nel 2020, quando ha vinto il titolo della F4 frances battendo il connazionale Ren Sato. "Ero abituato a vivere a Le Mans e sarà bello correre in F2 con una squadra che sede in quella zona", ha ricordato il nipponico. Fin qui il suo cammino agonistico assomiglia a quello di Yuki Tsunoda, poi diventato portacolori AlphaTauri in F1: anche se la Honda ha interrotto l'impegno da motorista nella serie regina, va avanti la collaborazione con Red Bull per allevare i giovani talenti.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone