formula 1

Montmelò - Libere 2
Hamilton per 0"022 davanti a Sainz

Lavoro intenso per tutti i dieci team nella seconda sessione libera del GP di Spagna. Il difficile tracciato di Montmelò ha p...

Leggi »
FIA Formula 2

Montmelò - Qualifica
Aron batte Crawford per due millesimi

Da quando ha debuttato lo scorso anno in Formula 3, Paul Aron ha effettuato un totale cambio di mentalità: se, ai tempi dell’...

Leggi »
FIA Formula 3

Montmelò - Qualifica
Magia di Mansell, prima pole

Prima pole, al secondo anno nella categoria, per Christian Mansell. Attenzione, nessuna parentela con quel Nigel Mansell che ...

Leggi »
formula 1

Montmelò - Libere 1
Norris apre il weekend spagnolo

Come accaduto a Montreal, anche a Montmelò nel GP di Spagna è la McLaren a comandare al termine del primo turno libero. Se in...

Leggi »
formula 1

De Meo nomina Briatore
consigliere esecutivo Alpine

Flavio Briatore torna in F1 con un ruolo attivo. Luca De Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault, alla continua ricer...

Leggi »
24 ore le mans

La debacle di Alpine e Peugeot: gara
stregata tra ritiri e mancata competitività

Michele Montesano Nemo profeta in patria est: la 92ª edizione della 24 Ore di Le Mans si è rivelata stregata per le Case fra...

Leggi »
6 Giu [21:25]

Con le nuove monoposto 2026,
DRS abolito, più potenza elettrica

Massimo Costa

Come saranno le monoposto del 2026, quando scatterà il nuovo regolamento tecnico? Su cosa stanno già lavorando le dieci squadre impegnate nel Mondiale? La FIA ha oggi rilasciato il rendering del progetto, una prima idea di quella che sarà la F1 del futuro. Non solo telai, ovviamente. Come più volte annunciato, cambieranno anche le motorizzazioni.

Le vetture saranno più leggere di ben 30 chili rispetto alle attuali, che sulla bilancia segnano 768 kg, e anche più ristrette nel passo di 200 millimetri e meno larghe di 100 mm. Rimane l'effetto suolo, ma ridotto del 30 per cento. La grande novità riguarda la possibilità per i piloti di modificare l'aerodinamica direttamente dall'abitacolo.

Con la modalità Z, si attiverà una maggiore deportanza, modalità X minore deportanza. La resistenza all'avanzamento subirà una riduzione della metà di quella in vigore. I fondi saranno più piatti. Si restringono di 100 millimetri le ali anteriori. Le ruote saranno sempre di 18 pollici, la dimensione però diminuisce di 25 millimetri per le anteriori, di 30 milliemtri per le posteriori.

Più potenti i motori, si calcola del 300 per cento, grazie ai componenti elettronici. I carburanti saranno sostenibili. Finalmente sarà abolito il DRS, per favorire i sorpassi, per i piloti sarà possibile, oltre i 290 orari, ricevere una maggiore potenza elettrica. Questo per chi insegue, chi è davanti invece, oltre i 290 orari si ritroverà con minore potenza elettrica. Di certo sarà ben da valutare questo aspetto.
RS Racing