2 Feb [13:43]

Entra anche US Racing,
si attende David Schumacher

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Un'altra scuderia si aggiunge alla griglia della Formula Regional: è la US Racing, capitanata da Ralf Schumacher e Gerhard Ungar. Un team sicuramente di spessore, esseno campione in carica dell'ADAC F4, e già vincitore dell'edizione 2015 sotto il vecchio nome HTP Junior, che da quest'anno ha scelto inoltre di affrontare la serie italiana con cui la nuova categoria per F3 condividerà buona parte del calendario.

"Partendo dal karting, continuando in Formula 4 e arrivando ora alla Formula Regional, la squadra ha un ampio programma nei campionati addestrativi. Dopo quattro anni volevamo espanderci", ha spiegato Schumacher, vincitore di 6 Gran Premi in Formula 1.

La compagine tedesca ha avuto in consegna la sua prima vettura Tatuus nel mese di novembre, per poi effettuare diverse giornate di test a Barcellona. Alla guida (nella foto) David Schumacher, figlio di Ralf, che si attende a questo punto confermato al via della stagione: dopo aver vinto nel 2018 il titolo rookie nell'ADAC F4, è adesso impegnato nella Winter Series della F3 Asia che si corre con le stesse T-318 motorizzate Alfa Romeo.

"Nella nostra scelta anche i costi sono stati un elemento importante", ha poi aggiunto Ungar. "L'organizzatore WSK ha scelto di limitare i test, le gomme e i pneumatici per evitare un'impennata delle spese".

US Racing andrà a sfidare le già annunciate Prema, DR Formula by RP Motorsport, KIC Motorsport, Mas du Clos e Technorace, con il primo round previsto il 13-14 aprile a Le Castellet, di supporto alla European Le Mans Series.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone