FIA Formula 3

Montmelò - Libere
Si comincia da Hauger e Prema

La stagione 2021 della Formula 3 comincia a Barcellona dal miglior tempo di Dennis Hauger: il norvegese, ora in forza alla Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Montmelò - Libere
Saucy si fa valere

S‍embra averci preso gusto Gregoire Saucy, che dopo aver conquistato la prima vittoria in carriera nella seconda corsa di Imo...

Leggi »
formula 1

Barcellona banco-prova delle F1:
cosa ci dirà sulle monoposto 2021?

Chi è competitivo a Barcellona, lo è in tutte le piste. Nel paddock della Formula 1 lo pensano un po' tutti, e la storia ...

Leggi »
formula 1

Mercato ingegneri, attacco Red Bull:
ha assunto altri 5 motoristi Mercedes

La Red Bull ha davvero dichiarato "guerra" alla Mercedes: per il titolo 2021 di Formula 1, ma soprattutto sul front...

Leggi »
Rally

Hyundai guarda al futuro
e conferma Neuville e Tanak

Non ha perso tempo Hyundai Motorsport. La squadra diretta da Andrea Adamo, ha confermato Thierry Neuville e Ott Tanak provved...

Leggi »
formula 1

Ricciardo-McLaren, quando il click?
In Spagna caccia al giusto assetto

Mentre Lando Norris è partito come un martello, Daniel Ricciardo ha portato a casa punti, ma non quanti si attendevano dal su...

Leggi »
16 Mag [18:51]

Formula E virtuale a Hong Kong:
Wehrlein bis, è il nuovo leader

Jacopo Rubino

Pascal Wehrlein festeggia un'altra vittoria nel torneo virtuale di Formula E, diventando il nuovo leader della classifica generale: il pilota della Mahindra ha compiuto a sorpresa il sorpasso su Maximilian Gunther, incappato in una giornata-no. Teatro della sfida è stato ancora il circuito di Hong Kong, dato che la piattaforma di rFactor 2, su cui si basa la "Race at Home Challenge", non dispone nel suo catalogo dell'intero calendario.

Wehrlein, che partiva secondo al fianco del nostro Edoardo Mortara, si è trovato al comando della gara quando l'italo-svizzero è incappato in un testacoda al giro 5, pizzicando la barriera interna della chicane. Identica dinamica più tardi per Gunther, inizialmente in quinta posizione, che ha perso moltissimo tempo fra la retromarcia e uno scontro con André Lotterer. Precipitato nelle retrovie, l'alfiere BMW è stato il sesto eliminato e non ha raccolto neanche un punto. Il tedesco aveva già dovuto scontare un drive-through per start anticipato, essendosi mosso in maniera evidente quando i semafori erano ancora rossi.

Alle spalle di Wehrlein ha chiuso Stoffel Vandoorne, portacolori Mercedes, seguito da James Calado. L'inglese della Jaguar era 12° in griglia, ma è clamorosamente balzato in zona podio approfittando del caos alla prima curva. Un mega-incidente ha coinvolto di fatto l'intero schieramento, compresi gli stessi Mortara e Wehrlein che sono riusciti però a ripartire subito. Il modello fisico dei contatti, come avevamo notato nella gara di sabato scorso, restituisce purtroppo un effetto caricaturale a chi è spettatore.

4° posto per l'altra Mercedes di Nick De Vries, seguito dalla Venturi di Mortara. Antonio Felix da Costa, attuale capoclassifica della "vera" stagione 2019-2020 sospesa per il Coronavirus, ha chiuso sesto dando vita alla sua miglior prestazione nella Formula E virtuale.

In top 10 anche Robin Frijns, Oliver Turvey, e la coppia Nissan formata da Sebastien Buemi e Oliver Rowland, giunti in volata. Assieme a loro, Ma Qinghua e Mitch Evans sono rimasti in bagarre fino all'ultimo giro resistendo alle eliminazioni del formato Race Royale.

Sabato 16 maggio 2020, gara virtuale

1 - Pascal Wehrlein - Mahindra - 15 giri
2 - Stoffel Vandoorne - Mercedes - 4"033
3 - James Calado - Jaguar - 11"828
4 - Nyck De Vries - Mercedes - 14"756
5 - Edoardo Mortara - Venturi - 17"801
6 - Antonio Felix da Costa - DS Techeetah - 18"409
7 - Robin Frijns - Virgin - 19"113
8 - Oliver Turvey - NIO - 24"696
9 - Sebastien Buemi - Nissan - 25"288
10 - Oliver Rowland - Nissan - 25"458
11 - Ma Qinghua - NIO - 27"277
12 - Mitch Evans - Jaguar - 29"875

Eliminati
Daniel Abt
Nico Muller
André Lotterer
Neel Jani
Jerome D'Ambrosio
Felipe Massa
Maximilian Gunther
Sam Bird
Lucas Di Grassi
Alexander Sims
Brendon Hartley
Jean-Eric Vergne

Il campionato virtuale
1.Wehrlein 70 punti; 2.Gunther 65; 3.Vandoorne 58; 4.Frijns 46; 5.Jani 24; 6.Muller 19; 7.Calado 19; 8.De Vries 18; 9.Turvey 18; 10.Rowland 17

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone