formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
5 Ago [15:56]

Fuji, qualifica
Sasaki in pole, rientra Matsuda

Marco Cortesi

Pole position per Daiki Sasaki e per la Nissan Z gommata Yokohama del team Kondo al Fuji. La vettura numero 24, con solo 6 chilogrammi di zavorra, ha preceduto la prima Honda Mugen di Nirei Fukuzumi al Q2 della 500 chilometri di questo weekend, secondo appuntamento da 450 km del SuperGT sulla veloce pista della Toyota.

Kohei Hirate sarà al via insieme a Sasaki, mentre Hiroki Otsu accompagnerà Fukuzumi sulla NSX numero 16 con soli 10kg di zavorra. Terzo posto per l'altra vettura del team Mugen che presenta una new entry. Accanto a Tomoki Nojiri e Toshiki Oyu, di rientro da un infortunio, ci sarà Iori Kimura, ventiquattrenne in lotta per il titolo Super Formula Lights. La gara, che prevederà due cambi piloti, permette anche di avere equipaggi a tre.

Risultato notevolissimo per Katsumasa Chiyo e Mitsunori Takaboshi, entrati al Q2 e in terza fila con 58 chilogrammi di zavorra. In casa Nissan, la notizia forse più importante è il rientro di Tsugio Matsuda accanto a Ronnie Quintarelli dopo il tremendo incidente di Suzuka. Matsuda è restato in ospedale oltre un mese con una caviglia rotta e una lesione muscolare importante all'anca, ma è già tornato in pista senza saltare nemmeno una gara.

Con 50KG di zavorra, e una nuova vettura (la precedente è risultata polverizzata nell'incidente) di cui è stato effettuato lo shakedown direttamente in pista, non è potuto andare oltre la tredicesima posizione. Ultimi Sho Tsuboi e Ritomo Miyata, leader del campionato, e con oltre 70kg di penalità.

In GT300, la pole è andata al team Goodsmile. La struttura diretta da Ukyo Katayama si è imposta con Nobuteru Taniguchi.

Sabato 5 agosto 2023, qualifica

1 - Sasaki-Hirate (Nissan Z) - Kondo - 1'27"763
2 - Fukuzumi-Otsu (Honda NSX) - ARTA - 1'27"813
3 - Nojiri-Oyu (Honda NSX) - ARTA - 1'27"852
4 - Chiyo-Takaboshi (Nissan Z) - NDDP - 1'28"114
5 - Tsukakoshi-Matsushita (Honda NSX) - Real - 1'28"226
6 - Yamamoto-Makino (Honda NSX) - Kunimitsu - 1'28"295
7 - Ishiura-Tachikawa (Toyota Supra) - Cerumo - 1'28"326
8 - Ohta-Izawa (Honda NSX) - Nakajima - 1'28"667
9 - Kunimoto-Sakaguchi (Toyota Supra) - Bandoh - 1'28"608
10 - Sekiguchi-Nakayama (Toyota Supra) - Sard - 1'28"708
11 - Oshima-Yamashita (Toyota Supra) - Rookie - 1'28"764
12 - Alesi-Sasahara (Toyota Supra) - Tom's - 1'28"802
13 - Quintarelli-Matsuda (Nissan Z) - NISMO - 1'28"842
14 - Hiramine-Baguette (Nissan Z) - Impul - 1'29"238
15 - Tsuboi-Miyata (Toyota Supra) - Tom's - 1'29"436