Formula E

Le prime impressioni di Giovinazzi:
"In Formula E guida del tutto diversa"

Antonio Giovinazzi disputerà la sua prima gara in Formula E il 28 gennaio a Diriyah, fino a quel momento avrà guidato la mono...

Leggi »
formula 1

La F1 sul circuito di Jeddah,
cittadino con medie pazzesche

Una media sul giro prevista di 252,8 chilometri orari, seconda solo a Monza, a dispetto di ben 27 curve. 6175 metri di lunghe...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 2° giorno
Mercedes al comando con Vandoorne

Due Mercedes davanti a tutti. Quella ufficiale di Stoffel Vandoorne, e quella della scuderia clienti Venturi con Edoardo Mort...

Leggi »
Formula E

Come sarà la monoposto Gen3?
Foto anteprima dalla Formula E

Le immagini diffuse al pubblico restano volutamente misteriose, ma squadre, piloti e alcuni partner selezionati hanno già sco...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 1° giorno
Frijns al top, poi la "qualifica"

1 - Sam Bird (Jaguar) - Jaguar - 1'27"169 - 37 giri2 - Lucas Di Grassi (Mercedes) - Venturi - 1'27"270 - 28...

Leggi »
formula 1

Verstappen gioca il primo match point,
ma qual è lo stato di forma contro Hamilton?

È una vigilia particolare per Max Verstappen, quella che conduce verso Jeddah. Il primo Gran Premio d'Arabia Saudita sarà...

Leggi »
4 Nov [17:07]

Hulkenberg no, Kirkwood alla finestra
Malukas con Sato nel team Coyne?

Marco Cortesi

E' stato un periodo impegnativo per i test IndyCar con le squadre che continuano la preparazione 2022 (e in alcuni casi 2023) anche se tutte le sistemazioni disponibili sembrano ormai essere occupate. Anche i posti da Dale Coyne sembrano essere "andati" con il solo punto di domanda per un'eventuale terza vettura di McLaren e per i posti al team Foyt.

Hulkenberg-addio
Il nome più "noto" è stato quello di Nico Hulkenberg, che ha provato per McLaren a Barber ma ha deciso di rinunciare ad un possibile impegno per motivi personali.

Anche se i tempi segnati non sono stati particolarmente veloci, va detto che la pista dell'Alabama è una delle più ostiche, con velocissimi curvoni ciechi e una richiesta sul fisico impressionante. Hulkenberg, olte che con le temperature ed il poco ricambio d'aria dovuto all'aeroscreen, ha fatto i conti con uno sterzo pesantissimo e delle grandi richieste in termini di forze G.

Sorpresa Kirkwood per McLaren
In ottica terza vettura part-time 2022 e full-time 2023 proverà anche Stoffel Vandoorne, ma è emerso negli ultimi giorni un link a Kyle Kirkwood. Fenomeno delle categorie addestrative, e campione delle tre classi Road To Indy in tre anni, potrebbe essere "strappato" ad Andretti dato che non sembra esserci per lui posto nella scuderia a cui è da tempo legato.

Malukas in arrivo da Coyne
Tra gli altri piloti guardati con interesse ci sono David Malukas e Linus Lundqvist. Malukas, ventenne lituano-americano vicecampione IndyLights, è dato in arrivo per il 2022 con il team di Dale Coyne, e dovrebbe affiancare Takuma Sato. Al momento non ci sono sistemazioni invece per il danese che, quarto classificato quest'anno in Indy Lights, potrebbe ripetere la stessa categoria dopo aver “assaggiato” l’IndyCar sul tracciato stradale di Indianapolis.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone