formula 1

Vasseur è veramente l'uomo
giusto per dirigere la Ferrari?

Frederic Vasseur potrebbe essere veramente l'uomo giusto per gestire il team Ferrari? La sua carriera di proprietario del...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 1
Berthon mette la seconda

Michele Montesano Successo mai messo in discussione quello conquistato da Nathanaël Berthon a Jeddah. Scattato dalla pole di...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Qualifica
Azcona campione, a Berthon la pole

Michele Montesano A Mikel Azcona è bastata la sessione di qualifica del sabato per laurearsi campione 2022 del WTCR. Sul tra...

Leggi »
F4 Italia

Anteprima
WSK e ACI lanciano il primo
campionato europeo di Formula 4

Si chiamerà Euro 4 Championship e, insieme alla F1 Academy (riservata solo alle ragazze), rappresenterà il primo campionato e...

Leggi »
Rally

In arrivo il team RedGrey Monster
con due Puma per Tänak e Solberg?

Michele Montesano Delle voci, sempre più insistenti, stanno agitando l’inverno del WRC. Pare stia per arrivare una quarta sq...

Leggi »
Rally

Svelato il calendario 2023: 13 rally
Sardegna a giugno, si torna in America

Michele Montesano Fumata bianca. Dopo tanti rinvii ed estenuanti attese, finalmente è stato presentato il calendario 2023 d...

Leggi »
3 Apr [13:12]

Imola - Gara 2
Spinelli-Weering vincono ancora

Da Imola - Massimo Costa - Foto Maggi

Sembra veramente tutto facile per Loris Spinelli, ben supportato da Max Weering, nel Super Trofeo Lamborghini. La prova inaugurale di Imola ha esaltato il pilota italiano che con la Huracan ben preparata dal team Bonaldi, ha fatto quel che voleva. Pole nella qualifica 1, vittoria in gara 1 e di nuovo un successo in gara 2. Questa volta, però, più sudato perché tra virtual safety car e safety-car, ha trovato nel russo Dmitry Gvazava del team Target un valido quanto inaspettato rivale. Tutto si è deciso nei giri finali quando Gvazava, che comandava il gruppo dopo l'ottima strategia del team ravennate in occasione della virtual safety car nel richiamare ai box Milan Petelet, ha tenuto testa a Spinelli, ma è arrivato lungo alla variante alta permettendo all'italiano di prendere la scia giusta per superarlo alla Rivazza.

Spinelli si è così involato verso la doppietta per la gioia di Weering che ha condotto una prima parte di gara eccellente alle spalle del poleman Brendon Leicht , poi classificatosi 15esimo quando sulla Huracan di Leipert è salito Gerhard Watzinger. Per una piccola penalità, Gvazava, primo Pro Am con Petelet, ha perso il secondo posto, scivolando terzo dietro ai bravi D'Auria-Tribaudini del team VSR. Ancora un buon quarto posto per Manuel Bejarano, che gareggia tutto solo con la Lamborghini di Imperiale. Bene Ciglia-Williamson, quinti per Oregon mentre sfortunato ancora una volta Marzio Moretti che si è dovuto fermare per un problema tecnico nei primi giri quando era terzo. Tanti gli errori, mentre non sono partiti i Privitelio.

Domenica 3 aprile 2022, gara 2

1 - Weering-Spinelli (Bonaldi) - 22 giri
2 - D'Auria-Tribaudini (VS Racing) - 6"839
3 - Petelet-Gvazava (Target) - 6"983
4 - Manuel Bejarano (Imperiale) - 7"171
5 - Ciglia-Williamson (Oregon) - 7"660
6 - Wells-Lee (FFF) - 11"411
7 - Amaury Bonduel (BDR) - 12"434
8 - Pedrosa-Borga (FFF) - 12"755
9 - Formanek-Zaruba (Micanek) - 15"560
10 - Gabriel Rindone (Leipert) - 15"929
11 - Andrzej Lewandowski (GT3 Poland) - 16"316
12 - David Serban (Leipert) - 16"745
13 - Gustavsen-Ciosek (Roma) - 17"267
14 - Raffaele Giannoni (Automobili Tricolore) - 18"069
15 - Watzinger-Leitch (Leipert) - 20"648
16 - Gerard Van der Host (Van der Host) - 22"483
17 - Colombini-Zonzini (VS Racing) - 23"680
18 - Hans Fabri (Imperiale) - 25"649
19 - François Grimm (Boutsen) - 25"887
20 - Sandro Mur (Bonaldi) - 26"534
21 - Gosselin-Rostan (Boutsen) - 27"609
22 - Waszczinski-Rego De Sebes (Boutsen) - 29"249
23 - Muller-Krebs (Leipert) - 29"553
24 - Feligioni-Dubelly (Boutsen) - 30"035
25 - Kumar Prabakaran (FFF) - 37"931
26 - Stephane Guerin (Arkadia) - 42"005
27 - Perolini-Biglieri (Bonaldi) - 45"901

Ritirati
Moczulski-Mikrut
Holger Harmsen
Bettera-Pegoraro
Leimer-Leimer
Teekens-Moretti
Oliver Freymuth
Brunot-Li

Non partiti
Privitelio-Privitelio

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone