formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Ibrido aggiornato sulla Ferrari,
ma Leclerc in Russia parte dal fondo

Charles Leclerc potrà contare su una potenza extra a partire dal Gran Premio di Russia di questo weekend. La Ferrari del mone...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
24 Lug [20:15]

Imola, gara 1
Crawford detta legge

Da Imola - Giulia Rango - Foto Speedy

Un imprendibile Jak Crawford ha vinto la prima gara del weekend a Imola e ha raggiunto il terzo posto nella classifica piloti a pari punti con Nazim Azman (159). Grazie ad una buona partenza, lo Junior Red Bull del team Motopark è scattato in testa creando subito un bel gap dal resto del gruppo. Il grande distacco macinato dallo statunitense nel corso della gara, è stato poi azzerato dopo l’uscita dal tracciato, e di conseguenza il ritiro, di Filip Kaminiarz, che ha costretto la safety-car ad entrare in pista.

Nonostante quest’episodio, Crawford, che oggi ha vinto la sua terza gara stagionale, è riuscito dopo solo poche curve a riguadagnare quel vantaggio accumulato nei giri precedenti alla safety-car. Gli inseguitori Cem Bolukbasi e Louis Foster infatti, non sono riusciti a mantenere il ritmo dell’americano, ma hanno lottato tra di loro per la seconda posizione. Il turco, partito terzo, resistendo agli attacchi di Foster ha mantenuto la seconda posizione per quasi tutta la gara, ma ha in seguito commesso un errore alla Piratella e andando lungo, ha permesso al rivale inglese di sorpassarlo. Il connazionale del pilota Junior Red Bull, Cameron Das, è partito dalla seconda piazzola, ma reduce da un brutto avvio ha perso due posizioni, e ha terminato al quinto posto.

Una buona quarta posizione invece, è quella portata a casa da Roman Stanék, che stamattina in qualifica aveva causato una bandiera rossa per uscita, ma da sesto al via ha migliorato la prestazione in gara e per poco non andava a podio. Fuori della top-5 troviamo Rafael Villagomez, Zdenek Chovanec e Branden Oxely, che ha disputato la sua prima gara in Euroformula.

Nona posizione per Enzo Trulli, che ha occupato la settima piazza per gran parte della gara, ma ha infine tagliato il traguardo da nono a causa di un incidente con Azman alla variante alta. Dopo il contatto, il malese è rientrato in pista con una delle gomme anteriori non più fissata bene ed è questo il motivo per cui ha concluso dodicesimo. Chiude la top-10 Enzo Scionti. Il secondo ritirato oltre a Kaminiarz è Josh Mason. Il britannico dopo aver subito il tamponamento di Stevenson, arrivato undicesimo è andato nella ghiaia alla Rivazza ed è stato costretto a ritirarsi.

Sabato 24 luglio 2021, gara 1


1 – Jak Crawford (Dallara-Spiess) – Motopark – 34’07”600
2 – Louis Foster (Dallara-Spiess) – CryptoTower – 9”646
3 -  Cem Bolukbasi (Dallara-HWA) - Van Amersfoort – 14”018
4 – Roman Stanèk (Dallara-Spiess) - Motorpark – 14”419
5 – Cameron Das (Dallara-Spiess) - Motopark – 14”795
6 – Rafael Villagomez (Dallara-HWA) - Van Amersfoort – 17”800
7 – Zdenek Chovanec (Dallara-HWA) - Double R – 31”231
8 – Enzo Trulli (Dallara-Spiess) - Motopark – 39”846
9 – Enzo Scionti (Dallara-HWA) - Drivex – 1 giro
10 – Branden Lee Oxely (Dallara-HWA) - Drivex – **
11 – Casper Stevenson (Dallara-HWA) - Van Amersfoort – 1 giro
12 – Nazim Azman (Dallara-Spiess) - CryptoTower – 2 giri

** Penalizzato di 2 posizioni

Ritirati
Filip Kaminiarz
Josh Mason

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone