formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Ibrido aggiornato sulla Ferrari,
ma Leclerc in Russia parte dal fondo

Charles Leclerc potrà contare su una potenza extra a partire dal Gran Premio di Russia di questo weekend. La Ferrari del mone...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
23 Lug [17:46]

Imola, libere 2
Duello Bearman-Montoya
Bene Fornaroli e Braschi

Da Imola - Massimo Costa

Che sessione! Il secondo turno libero della F4 Italia ad Imola ha esaltato il duello tra Oliver Bearman, leader del campionato, e Sebastian Montoya, terzo nella graduatoria generale dietro a Tim Tranmitz, assente come tutta la US Racing. L'inglese del team VAR, dopo un testa a testa con il colombiano del team Prema, si è impossessato della prima posizione con il tempo di 1'44"540 mentre il figlio di Juan Pablo (ex F1) ha chiuso in 1'44"575. Va sottolineato che Bearman e la squadra olandese non hanno partecipato ai test della scorsa settimana. I due contendenti hanno costantemente migliorato le proprie prestazioni e giro dopo giro si sono scambiati la prima posizione.

Sempre al vertice un ottimo Leonardo Fornaroli, terzo alla bandiera a scacchi. Il piacentino di Iron Lynx ha realizzato il crono di 1'44"894 ed è piaciuto per come ha saputo combattere (ovviamente a distanza) con Bearman e Montoya, fino allo strappo finale dei due leader. Buon quarto Kirill Smal (Prema), ultimo dei piloti che sono scesi sotto l'1'45". Il russo ha siglato il tempo di 1'44"990. Bella sessione per Francesco Braschi (Jenzer) che ha ulteriormente migliorato la posizione del mattino, quando era decimo. Il ragazzo di Cattolica ha colto il quinto responso in 1'45"035 precedendo Joshua Dufek (VAR) e una ancora eccellente Maya Weug di Iron Lynx, nuovamente in top 10.

Buon lavoro in casa Cram con Vittorio Catino 11esimo. Da segnalare una bandiera rossa nelle prime fasi per l'uscita di Pedro Perino (DR Formula) e una FCY nel finale per Lorenzo Patrese (AKM), insabbiatosi al Tamburello e comunque autore di un positivo 14esimo tempo davanti a un Leonardo Bizzotto di BVM quanto mai intenzionato a mantenere la leadership nella classifica riservata ai rookie.

Venerdì 23 luglio 2021, libere 2

1 - Oliver Bearman - VAR - 1'44"540 - 17 giri
2 - Sebastian Montoya - Prema - 1'44"575 - 14
3 - Leonardo Fornaroli - Iron Lynx - 1'44"894 - 14
4 - Kirill Smal - Prema - 1'44"990 - 14
5 - Francesco Braschi - Jenzer - 1'45"035 - 14
6 - Joshua Dufek - VAR - 1'45"054 - 16
7 - Maya Weug - Iron Lynx - 1'45"136 - 15
8 - Erick Zuniga - Mucke - 1'45"194 - 13
9 - Nikita Bedrin - VAR - 1'45"308 - 15
10 - Piotr Wisnicki - Jenzer - 1'45"331 - 15
11 - Vittorio Catino - Cram - 1'45"415 - 14
12 - Conrad Laursen - Prema - 1'45"425 - 14
13 - Bence Valint - VAR - 1'45"432 - 16
14 - Lorenzo Patrese - AKM - 1'45"566 - 13
15 - Leonardo Bizzotto - BVM - 1'45"580 - 13
16 - Kacper Sztuka - AS Motorsport - 1'45"634 - 14
17 - Samir Ben - Jenzer - 1'45"692 - 15
18 - Santiago Ramos - Jenzer - 1'45"738 - 14
19 - Pietro Armanni - Iron Lynx - 1'45"779 - 16
20 - Joshua Durksen - Mucke - 1'45"802 - 10
21 - Han Cenyu - VAR - 1'45"875 - 16
22 - Jorge Garciarce - Jenzer - 1'45"899 - 11
23 - Nicolas Baptiste - Cram - 1'46"082 - 15
24 - Maceo Capietto - Prema - 1'46"272 - 15
25 - Georgios Markogiannis - Cram - 1 '46"280 - 14
26 - Eron Rexhepi - BVM - 1'46"398 - 14
27 - Hamda Al Qubaisi - Prema - 1'46"509 - 13
28 - Jonas Ried - Mucke - 1'46"634 - 14
29 - Levante Revesz - AKM - 1'47"042 - 14
30 - Pedro Perino - DR Formula - 1'47"185 - 6

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone