formula 1

La corsa Sprint di Shanghai?
I piloti bocciano tale scelta

Non l'hanno mandata a dire. Il campione del mondo Max Verstappen e il ferrarista Carlos Sainz, hanno criticato apertament...

Leggi »
Rally

Rally di Ungheria
Tempestini vince tra i colpi di scena

Michele Montesano Non poteva che esserci avvio di stagione più intenso ed emozionante per l’European Rally Championship. Il R...

Leggi »
Formula E

Misano – Gara 2
Wehrlein 1°, finale amaro Nissan

Da Misano - Michele Montesano Ciò che la FIA toglie, la pista restituisce. Pascal Wehrlein ha vendicato la Porsche, privata d...

Leggi »
Formula E

Misano – Qualifica 2
Hughes firma la pole del riscatto

Da Misano - Michele Montesano L’adrenalina della Formula E ha letteralmente stregato il pubblico di Misano accorso ancora pi...

Leggi »
Formula E

Squalificato da Costa
Rowland eredita la vittoria di Misano

Da Misano - Michele Montesano Dalla gioia del podio alla delusione della squalifica, succede anche questo in Formula E. Il p...

Leggi »
Formula E

Misano – Gara 1
Da Costa li fulmina tutti

Da Misano - Michele Montesano Sorpassi a ogni curva, numerosi cambi di posizione, gara serrata e risultato incerto fino all’u...

Leggi »
17 Mar [19:21]

Jeddah - Libere 2
È battaglia tra Red Bull e Aston Martin

Massimo Costa - XPB Images

E' battaglia vera quella tra Red Bull-Honda e Aston Martin-Mercedes. Max Verstappen nel secondo turno libero, in notturna, del GP di Arabia Saudita sul velocissimo tracciato di Jeddah, è stato ancora una volta il più rapido segnando il tempo di 1'29"603. Ma alle sue spalle naviga un Fernando Alonso determinatissimo con la Aston Martin, che con le Pirelli soft, da tutti impiegate per segnare il tempo (Alexander Albon a parte che ha impiegato le medie) ha ottenuto il crono di 1'29"811 a 208 millesimi dalla Red Bull. Alonso si è inserito davanti all'altra Red Bull di Sergio Perez, terzo in 1'29"902 e certamente non troppo contento.

Sono soltanto prove libere, certo, ma le indicazioni che sono giunte dalla pista appaiono piuttosto evidenti. Chi non ha tenuto il passo è Lance Stroll, con la seconda AMR23, che ha concluso settimo in 1'30"110, a tre decimi da Alonso. E in questa sessione, c'è stato il balzo in avanti della Alpine-Renault, con Esteban Ocon quarto in 1'30"039 e Pierre Gasly sesto in 1'30"100. Tra le due monoposto francesi, la Mercedes di George Russell in 1'30"070, più lontano Lewis Hamilton, 11esimo con 1'30"599.

Come a Sakhir, Nico Hulkenberg si è inserito in top 10 con la Haas-Ferrari col tempo di 1'30"181 ed ha preceduto la Ferrari di Charles Leclerc, nono in 1'30"341, di un paio di decimi davanti a Carlos Sainz, decimo. Giornata dunque non esaltante per la Ferrari che a Jeddah ha portato un'ala anteriore inedita, un fondo diverso nella zona del bordo laterale e ha riportato l'ala posteriore mono-pilone. Per precauzione (eccessiva?), sulle due SF-23 è stato installato il secondo motore endotermico, per Leclerc anche seconda MGU-H. In Ferrari c'è comunque fiducia per la qualifica (ricordiamo che Leclerc pagherà 10 posizioni di penalità) e per il passo gara che dovrebbe essere migliore rispetto a Sakhir.
 
Venerdì 17 marzo 2023, prove libere 2

1 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'29"603 - 29 giri
2 - Fernando Alonso (Aston Martin-Mercedes) - 1'29"811 - 26
3 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'29"902 - 26
4 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'30"039 - 27
5 - George Russell (Mercedes) - 1'30"070 - 27
6 - Pierre Gasly (Alpine-Renault) - 1'30"100 - 28
7 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'30"110 - 27
8 - Nico Hulkenberg (Haas-Ferrari) - 1'30"181 - 27
9 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'30"341 - 28
10 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'30"592 - 29
11 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'30"599 - 27
12 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'30"721 - 27
13 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'30"776 - 30
14 - Alexander Albon (Williams-Mercedes) - 1'30"810 - 27
15 - Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'30"820 - 25
16 - Guan Yu Zhou (Sauber-Ferrari) - 1'30"837 - 27
17 - Nyck De Vries (Alpha Tauri-Honda) - 1'30"921 - 29
18 - Logan Sargeant (Williams-Mercedes) - 1'30"959 - 30
19 - Oscar Piastri (McLaren-Mercedes) - 1'30"964 - 26
20 - Valtteri Bottas (Sauber-Ferrari) - 1'31"052 - 30