13 Gen [11:47]

La F1 ricorda Tom Belso

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Sabato scorso ci ha lasciato a 77 anni Tom Belso, portato via da un tumore allo stomaco che lo tormentava da diverso tempo. Belso è stato il primo pilota danese a correre in F1. Ci è riuscito nel tra il 1973 e il 1974 portando in pista la Iso di Frank Williams. Belso nel 1973 aveva fallito la qualificazione al GP di Svezia, unico tentativo di quell'anno, ma nel 1974 è riuscito a prendere parte alle gare di Kyalami (ritirato) e Anderstorp (ottavo) non qualificandosi in Spagna e in Gran Bretagna. La sua carriera si è sviluppata per lo più nella allora Formula 5000, ma con le corse ha smesso presto gettandosi nel mondo degli affari (cereali) grazie al magnate di quel settore, John Jordan, già suo sponsor. In quegli anni, un altro danese aveva tentato la via della F1, mancando però la qualificazione nell'unico tentativo fatto nel 1973 al GP di Svezia: Jack Nelleman. Dopo un lungo periodo, la Danimarca è tornata in F1 con Jan Magnussen (1995-1998) trovando poi brevemente Nicolas Kiesa (2003-2005) e infine Kevin Magnussen, figlio di Jan.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone