15 Giu [8:37]

Le Mans news
Pole perse, BOP e Ford che dice no

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Troppa... Pole Position per l'Aston Martin ufficiale in GTE-Pro. La vettura inglese si è vista ridurre il boost a disposizione in un BOP dell'ultimo minuto. Inoltre, c'è stata una riduzione di peso per tutte le contendenti, Corvette esclusa. In GTE-Am invece penalizzate le POrsche, con 10kg in più, mentre la Ford GT privata del team Keating è stata fatta "dimagrire" di 10kg.

Salta la pole per Graff e Gommendy
Troppa... poca pole position, anzi nessuna per il team Graff. Vincent Capillaire non si è fermato al peso durante la sessione facendo perdere a Tristan Gommendy e alla squadra il miglior tempo. Al top ci sarà il team TDS col tempo di Loic Duval.

Ford dice no alle Hypercar
Per quanto riguarda le norme della categoria "top", Ford ha escluso di poter mettere in cantiere una hypercar per le nuove regole di Le Mans. "Rilevante, conveniente e globale" sono i pilastri di Ford che la dirigenza non vede soddisfatti in questo caso. Sembra sempre più probabile l'approdo in IMSA, per cui tra l'altro ci sarebbe già un progetto (telaistico) pronto.

Ibrido opzionale, ma a prezzo calmierato
Anche se non è ancora stato confermato ufficialmente, sembra che per le hypercar il sistema ibrido sarà opzionale, ma anche acquistabile a prezzi calmierati dai costruttori che lo produrranno, tanto che alcuni si attendono che tutti i concorrenti ne faranno uso. 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone