formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
13 Gen [18:07]

L’ex capo strategie Mercedes Vowles
sarà il nuovo Team Principal Williams

Michele Montesano

Sarà James Vowles il nuovo Team Principal della Williams Racing. L’ingegnere britannico, ex responsabile delle strategie Mercedes in Formula 1, a partire dal 20 febbraio rileverà il posto lasciato vacante da Jost Capito. Il 43enne di Felbridge avrà l’arduo compito di rilanciare lo storico team di Grove sprofondato, da troppo tempo, nei bassifondi della classifica costruttori.

Vowles lascerà dopo vent’anni la squadra di Brackley, infatti l’inglese ha vissuto i vari cambi di proprietà del team. Entrato quando era ancora BAR, Vowles ha vissuto l’acquisizione Honda e l’unica vittoriosa stagione della Brawn GP targata 2009, fino alla raffica di titoli marchiati Mercedes. Assunto con il ruolo di ingegnere di pista, l’inglese ha scalato le gerarchie fino a ricoprire il ruolo di responsabile delle strategie e diventare il braccio destro di Toto Wolff.

Visto il rapporto che lega la Mercedes con la Williams, il passaggio di Vowles è stato del tutto lineare. I primi contatti con il team di Grove sono avvenuti solamente a dicembre, non appena annunciata la separazione con Capito, per poi proseguire nelle ultime settimane fino alla firma avventura in questi giorni. Vowles avrà pochissimo tempo a disposizione per capire le dinamiche interne della squadra, cercando di indirizzare al meglio il lavoro e gli uomini per la stagione 2023 che di fatto è già alle porte.

Nel recente passato c’è già stato un’importante figura che ha traslocato dalla vittoriosa Mercedes alla Williams fallendo miseramente, stiamo parlando di Paddy Lowe che ha imboccato la strada di Grove nel 2017 ma con scarsi risultati. A fugare ogni dubbio è stato Wolff in persona, il quale ha dichiarato di non avere dubbi in merito a Vowles in quanto ha tutte le capacità necessarie per poter rivestire il ruolo di Team Principal in una squadra di Formula 1. Soddisfatto anche Matthew Savage, presidente di Dorilton Capital, che auspica una rapida crescita della Williams sotto la direzione dell’ingegnere inglese.