formula 1

Vasseur si presenta: "Alla Ferrari
nulla è impossibile, sono qui per vincere"

Giovedi scorso, Frederic Vasseur si è presentato alla stampa. Di buon umore, tanti sorrisi, il nuovo team principal francese ...

Leggi »
Formula E

Diriyah – Qualifica 2
Hughes regala la prima pole a McLaren

Michele Montesano McLaren e Jake Hughes continuano a sorprendere al loro debutto in Formula E. Dopo esserci andato vicino gi...

Leggi »
Regional Mid-East

Kuwait City - Gara 3
Meguetounif vince, Antonelli allunga

1 - Sami Meguetounif - Hyderabad Blackbirds by MP - 14 giri2 - Andrea Kimi Antonelli - Mumbai Falcons - 1”0933 - Joshua Durks...

Leggi »
Regional Mid-East

Kuwait City - Gara 2
Doppietta PHM con Dufek e Barnard

Prima vittoria in Formula Regional per il team PHM, che all’esordio nella categoria ha subito conquistato una doppietta con J...

Leggi »
F4 Nel mondo

F4 a Kuwait City - Gara 2
Ugochukwu sempre più leader

C'è un ragazzo in fuga nella F4 degli Emirati Arabi Uniti. Si chiama Ugo Ugochukwu e arriva da New York. Il pilota del te...

Leggi »
Formula E

Diriyah – Gara 1
Wehrlein vince di rimonta

Michele Montesano Porsche si ripete siglando la seconda doppietta stagionale in Formula E. Questa volta però, è stato Pascal...

Leggi »
13 Gen [18:07]

L’ex capo strategie Mercedes Vowles
sarà il nuovo Team Principal Williams

Michele Montesano

Sarà James Vowles il nuovo Team Principal della Williams Racing. L’ingegnere britannico, ex responsabile delle strategie Mercedes in Formula 1, a partire dal 20 febbraio rileverà il posto lasciato vacante da Jost Capito. Il 43enne di Felbridge avrà l’arduo compito di rilanciare lo storico team di Grove sprofondato, da troppo tempo, nei bassifondi della classifica costruttori.

Vowles lascerà dopo vent’anni la squadra di Brackley, infatti l’inglese ha vissuto i vari cambi di proprietà del team. Entrato quando era ancora BAR, Vowles ha vissuto l’acquisizione Honda e l’unica vittoriosa stagione della Brawn GP targata 2009, fino alla raffica di titoli marchiati Mercedes. Assunto con il ruolo di ingegnere di pista, l’inglese ha scalato le gerarchie fino a ricoprire il ruolo di responsabile delle strategie e diventare il braccio destro di Toto Wolff.

Visto il rapporto che lega la Mercedes con la Williams, il passaggio di Vowles è stato del tutto lineare. I primi contatti con il team di Grove sono avvenuti solamente a dicembre, non appena annunciata la separazione con Capito, per poi proseguire nelle ultime settimane fino alla firma avventura in questi giorni. Vowles avrà pochissimo tempo a disposizione per capire le dinamiche interne della squadra, cercando di indirizzare al meglio il lavoro e gli uomini per la stagione 2023 che di fatto è già alle porte.

Nel recente passato c’è già stato un’importante figura che ha traslocato dalla vittoriosa Mercedes alla Williams fallendo miseramente, stiamo parlando di Paddy Lowe che ha imboccato la strada di Grove nel 2017 ma con scarsi risultati. A fugare ogni dubbio è stato Wolff in persona, il quale ha dichiarato di non avere dubbi in merito a Vowles in quanto ha tutte le capacità necessarie per poter rivestire il ruolo di Team Principal in una squadra di Formula 1. Soddisfatto anche Matthew Savage, presidente di Dorilton Capital, che auspica una rapida crescita della Williams sotto la direzione dell’ingegnere inglese.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone