24 ore le mans

Ferrari: il sogno Le Mans continua
Dopo il bis, si punta al titolo mondiale

Da Le Mans – Michele Montesano A distanza di un anno, il circuit de la Sarthe si è tinto nuovamente di rosso Ferrari. Ma qu...

Leggi »
24 ore le mans

Ferrari si ripete a Le Mans
Fuoco-Nielsen-Molina compiono l’impresa

Da Le Mans - Michele Montesano La Ferrari 499P LMH si è confermata nuovamente la vettura da battere nella 24 Ore di Le Mans. ...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 3
Tripudio Slater, tre su tre

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyTris di vittorie a Misano, tris di vittorie a Vallelunga, nel mezzo il suc...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 14
Torna la pioggia, Ferrari in testa

Da Le Mans - Michele Montesano Con sei Hypercar racchiuse in meno di un minuto, e a meno di due ore dal termine, quella del 2...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 12
Cadillac al comando,
Ferrari AF Corse KO

Da Le Mans - Michele Montesano È ancora tutto da scrivere l’esito finale della 24 Ore di Le Mans. Se fino a qualche ora fa la...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 2
Ancora Slater

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyGara condotta dall'inizio alla fine, giro più veloce e vittoria per dispers...

Leggi »
20 Apr [22:18]

Long Beach, qualifica
Rosenqvist, prima pole per MSR

Marco Cortesi

Dopo avere impressionato nella prima qualifica dell'anno a St. Petersburg, Felix Rosenqvist ha centrato la pole position del Grand Prix IndyCar di Long Beach, la prima per il team Meyer Shank. Il tempo ottenuto dello svedese nel Fast Six sulla pista cittadina della California, ha resistito ai tentativi di Will Power e Josef Newgarden nel finale, coi due piloti Penske che hanno chiuso rispettivamente secondo e terzo. Per quest'ultimo c'è stato anche un contatto minore con le barriere. 

A seguire, il duo del team Andretti con Colton Herta e Marcus Ericsson, seguiti da Alex Palou, unico pilota del team Ganassi entrato nella terza sessione e leader del secondo turno. Poco fuori dal taglio del Q2 Christian Lundgaard, Scott Dixon e Marcus Armstrong, mentre il vincitore dello scorso anno Kyle Kirkwood ha completato la top-10.

Disfatta invece, per i colori McLaren, con tutte e tre le vetture fuori al primo turno. Alexander Rossi ha concluso settimo del primo gruppo, mentre Pato O'Ward è stato settimo nel secondo, precedendo anche Romain Grosjean. Undicesimo di gruppo al debutto Theo Pourchaire, campione F2 lo scorso anno.

Sabato 20 aprile 2024, qualifica

1 - Felix Rosenqvist (Dallara-Honda) - MSR - 1'06"0172
2 - Will Power (Dallara-Chevy) - Penske - 1'06"0211
3 - Josef Newgarden (Dallara-Chevy) - Penske - 1'06"1059
4 - Colton Herta (Dallara-Honda) - Andretti - 1'06"3784
5 - Marcus Ericsson (Dallara-Honda) - Andretti - 1'06"4039
6 - Alex Palou (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'06"5444
7 - Christian Lundgaard (Dallara-Honda) - RLL - 1'06"2107
8 - Scott Dixon (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'06"2219
9 - Marcus Armstrong (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'06"2404
10 - Kyle Kirkwood (Dallara-Honda) - Andretti - 1'06"2672
11 - Scott McLaughlin (Dallara-Chevy) - Penske - 1'06"3504
12 - Graham Rahal (Dallara-Honda) - RLL - 1'06"5757
13 - Alexander Rossi (Dallara-Chevy) - McLaren - 1'06"8349
14 - Pato O’Ward (Dallara-Chevy) - McLaren - 1'06"4572
15 - Tom Blomqvist (Dallara-Honda) - MSR - 1'07"0325
16 - Romain Grosjean (Dallara-Chevy) - Juncos Hollinger - 1'06"4706
17 - Linus Lundqvist (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'07"1022
18 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 1'06"7415
19 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Honda) - RLL - 1'07"1284
20 - Agustin Canapino (Dallara-Chevy) - Juncos Hollinger - 1'06"8481
21 - Christian Rasmussen (Dallara-Chevy) - ECR - 1'07"3332
22 - Theo Pourchaire (Dallara-Chevy) - McLaren - 1'06"9722
23 - Jack Harvey (Dallara-Honda) - Coyne - 1'07"6865
24 - Santino Ferrucci (Dallara-Chevy) - Foyt - 1'07"1851
25 - Sting Ray Robb (Dallara-Chevy) - Foyt - 1'09"5850
26 - Kyffin Simpson (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'07"3125
27 - Nolan Siegel (Dallara-Honda) - Coyne - 1'07"5848