formula 1

Perez, primi giorni in Red Bull:
"Comincio a sentirmi a mio agio"

Jacopo Rubino

L'avventura di Sergio Perez in Red Bull è davvero cominciata: sta scoprendo ...

Leggi »
Mondiale Rally

Anteprima WRC 2020
Ogier a caccia dell'ottavo titolo,
per Neuville è emergenza navigatore

Mattia Tremolada

Tra dubbi e incertezze, il Rally di Montecarlo 2021 è ormai alle porte. Grande è stata ...

Leggi »
13 Ott [18:48]

McLaren/Schmidt mette a piedi Askew

Marco Cortesi

Il team Schmidt-McLaren ha deciso di interrompere il rapporto con Oliver Askew per il 2021. La squadra di Sam Schmidt e Ric Peterson ha deciso di appiedare il rookie americano indipendentemente da un suo eventuale ritorno per la finale di St.Petersburg.

Dopo l'esclusione di James Hinchcliffe lo scorso anno, si tratta nuovamente di una decisione impopolare. Il pilota della Florida, molto apprezzato dal pubblico, aveva rivelato di aver sofferto di sintomi neurologici in seguito all'incidente patito ad Indianapolis. Dopo aver chiesto aiuto ed annunciato lo stop per due gare, Askew era stato sostituito a Indy da Helio Castroneves.

Facile simpatizzare per un pilota scaricato in un momento così difficile. In particolare, l'appiedamento viene visto da alcuni come un perpetuarsi dei preconcetti sui piloti vittime di traumi cranici, additati spesso come "signorine" nel motorsport americano nonostante la grande attenzione sui rischi di tali situazioni. Un problema trattato in particolare da Dale Earnhardt Jr. nella sua recente biografia.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone