formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Libere
Minì parte forte, bene Fornaroli

La sessione unica di prove libere della Formula Regional by Alpine ha aperto il fine settimana del Gran Premio di Monaco, dov...

Leggi »
formula 1

I piloti F1 all'esame di Montecarlo:
con le auto 2022 sarà ancora più duro

C'è chi la ama e chi la odia, ma Montecarlo per i piloti è comunque una sfida. Quest'anno, probabilmente, persino più...

Leggi »
formula 1

Sauber Alfa Romeo sopra le attese,
e a Monaco può anche stupire

È un bel momento per la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, e potrebbe proseguire a Montecarlo, dove si corre già nel prossimo weekend...

Leggi »
formula 1

Progressi Mercedes evidenti,
ma Ferrari e Red Bull ancora lontane

Ha compiuto progressi la Mercedes grazie agli sviluppi portati nel GP di Spagna? La risposta è sì. Ha raggiunto il livelo di ...

Leggi »
formula 1

Il primo ko tecnico pesa,
ma questa Ferrari può rimediare

Al giro 27 del Gran Premio di Spagna per la Ferrari è cambiato tutto: il ritiro di Charles Leclerc, dovuto alla rottura di tu...

Leggi »
8 Mag [19:17]

Miami, gara 2
La Chadwick si ripete

Giulia Rango

Al contrario della gara 1, piena di colpi di scena tra sorpassi, safety-car e una bandiera rossa, la seconda corsa è stata "abbastanza" pulita, ma si è accesa nel finale con la lotta per le prime posizioni. L’esclusa dalla battaglia è risultata Jamie Chadwick, che partita dalla pole position è rimasta in testa per tutta la gara e l’ha vinta in solitaria. Passo impeccabile, buona gestione delle gomme, nessun errore. L’inglese ha dimostrato tutta la sua maturità ed è stata costante per tutta la gara. Forse neanche lei si aspettava un inizio di stagione del genere. E’ importante ricordare che l’ordine di partenza si basava sui secondi migliori riferimenti personali della qualifica, visto il doppio appuntamento di questo fine settimana.

Secondo posto per Nerea Martì, che ha riscattato la delusione di sabato. Dopo essere partita seconda, è stata protagonista di una grande battaglia con Emma Kimilainen, da cui alla fine è uscita vincitrice, siglando il secondo podio in W Series. Terza posizione per Alice Powell, che ha battagliato con Emma Kimilainen. Nel corso dell’ultimo giro, ha tentato il sorpasso sulla finlandese, ma le due ragazze sono entrate in contatto. Nonostante l’ala anteriore danneggiata, danno con cui è comunque riuscita a tagliare il traguardo, la Powell ha avuto la meglio.

L'inglese ha commentato così le sue prime due gare della stagione: “Mi aspettavo la pole e la gara 1 è stata complicata. Ho avuto dei problemi a capire la macchina in questo circuito. In gara 2, ho fatto una buona partenza ed in generale è andata meglio. La vettura era inguidabile dopo l’incidente, fortunatamente è successo all’ultimo giro”. La Kimilainen invece, che fino a quel momento si trovava in terza posizione, si è girata, ma poco dopo è riuscita a ripartire. Sorpassata anche da Belen Garcia, ha ottenuto la quinta piazza.

Fantastica sesta posizione per la giovane Abbi Pulling, che si è accesa nel finale, completando diversi sorpassi. Dietro di lei Beitske Visser e Sarah Moore, che sono state ingaggiate nella lotta per la sesta posizione insieme alla Pulling.
Nona posizione per Marta Garcia, un po’ sottotono rispetto a sabato, dove invece, con un secondo posto, ha ottenuto il terzo podio in W Series. Decimo posto per Chloe Chambers, unica delle esordienti a portare a casa dei punti questo week-end.

Domenica 8 maggio 2022, gara 2

1 - Jamie Chadwick - 17 giri 33’19’605
2 - Nerea Martì - 2’997
3 - Alice Powell - 8’’876
4 - Belen Garcia - 10’’405
5 - Emma Kimilainen - 11’093
6 - Abbi Pulling - 12’’382
7 - Beitske Visser - 12’’589
8 - Sarah Moore - 13’’414
9 - Marta Garcia - 14’’073
10 - Chloe Chambers - 27’’898
11 - Fabienne Wohlwend - 28’’360
12 - Emely De Heus - 46’’092
13 - Abbie Eaton - 50’’270
14 - Bianca Bustamante - 51’’584
15 -Juju Noda - 89’’951
16 -Tereza Babickova - 109’’002

Ritirate
Jessica Hawkins
Bruna Tomaselli

Il campionato
1.Chadwick 50; 2.Martì 22; 3.M.Garcia 20; 4.Pulling, Visser 18; 5.Hawkins, Powell 15; 6.B.Garcia 14; 7.Kimilainen 10; 8.Tomaselli 8; 9.Chambers 7; 10.Moore 5; 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone