Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
8 Mag [13:00]

Montmelò - Libere 3
Verstappen spiazza la Mercedes

Massimo Costa - XPB Images

Colpo "gobbo" della Red Bull-Honda e di Max Verstappen nei confronti della Mercedes nel terzo turno del GP di Spagna. L'olandese ha iniziato la sessione con gomme medie e quando ha montato le soft è balzato in cima alla classifica con il tempo super di 1'17"835, lasciando a 235 millesimi Lewis Hamilton, che fino a quel momento occupava con sicurezza la prima posizione. E' invece mancato Valtteri Bottas, soltanto quinto a quasi sei decimi da Verstappen.

Ma la bella sorpresa è arrivata dalla Ferrari, con Charles Leclerc terzo in 1'18"308 e Carlos Sainz quarto con 1'18"410. Tempi di assoluto rilievo per il team italiano, anche se il divario dalla Red Bull è piuttosto importante, mezzo secondo. Non lontana la McLaren-Mercedes, sesta con Lando Norris, autore di una passeggiata nella ghiaia alla curva 10, e ottava con Daniel Ricciardo che pare aver imboccato la giusta via.

Tra le due McLaren, il sempre veloce Pierre Gasly con l'Alpha Tauri-Honda. Notevole il nono tempo di Kimi Raikkonen con l'Alfa Romeo-Ferrari, soltanto decimo Sergio Perez con la seconda Red Bull-Honda. Le Alpine-Renault, brillante nella seconda sessione di venerdì, non appaiono in top 10. Fernando Alonso è 11esimo, Esteban Ocon 13esimo. Anche l'Aston Martin-Mercedes ha deluso le attese in questo turno.

Sabato 8 maggio 2021, libere 3

1 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'17"835 - 11 giri
2 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'18"070 - 14
3 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'18"308 - 17
4 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'18"410 - 18
5 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'18"423 - 15
6 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'18"494 - 14
7 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'18"535 - 17
8 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - 1'18"582 - 21
9 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'18"597 - 18
10 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'18"606 - 16
11 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'18"662 - 18
12 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'18"673 - 21
13 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'18"700 - 15
14 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'18"877 - 18
15 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'19"005 - 17
16 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'19"214 - 19
17 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'19"363 - 18
18 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'19"392 - 16
19 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'19"999 - 17
20 - Nikita Mazepin (Haas-Ferrari) - 1'20"237 - 15

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone