formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
indycar

Detroit - Gara 2
Vittoria-spettacolo di O'Ward

Successo e leadership del campionato di un punto per Pato O’Ward nel secondo appuntamento del fine settimana IndyCar a Detroi...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Gara
Doppietta per Toyota, Jota e Ferrari

Michele Montesano Non poteva esserci miglior modo per festeggiare la 100ª gara fra i prototipi nel Mondiale Endurance per la...

Leggi »
indycar

Detroit 1 - Gara
Prima vittoria di Ericsson

Marcus Ericsson ha conquistato a Detroit la sua prima vittoria in IndyCar per il team Ganassi. Il pilota svedese, che si è tr...

Leggi »
indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
8 Mag [13:00]

Montmelò - Libere 3
Verstappen spiazza la Mercedes

Massimo Costa - XPB Images

Colpo "gobbo" della Red Bull-Honda e di Max Verstappen nei confronti della Mercedes nel terzo turno del GP di Spagna. L'olandese ha iniziato la sessione con gomme medie e quando ha montato le soft è balzato in cima alla classifica con il tempo super di 1'17"835, lasciando a 235 millesimi Lewis Hamilton, che fino a quel momento occupava con sicurezza la prima posizione. E' invece mancato Valtteri Bottas, soltanto quinto a quasi sei decimi da Verstappen.

Ma la bella sorpresa è arrivata dalla Ferrari, con Charles Leclerc terzo in 1'18"308 e Carlos Sainz quarto con 1'18"410. Tempi di assoluto rilievo per il team italiano, anche se il divario dalla Red Bull è piuttosto importante, mezzo secondo. Non lontana la McLaren-Mercedes, sesta con Lando Norris, autore di una passeggiata nella ghiaia alla curva 10, e ottava con Daniel Ricciardo che pare aver imboccato la giusta via.

Tra le due McLaren, il sempre veloce Pierre Gasly con l'Alpha Tauri-Honda. Notevole il nono tempo di Kimi Raikkonen con l'Alfa Romeo-Ferrari, soltanto decimo Sergio Perez con la seconda Red Bull-Honda. Le Alpine-Renault, brillante nella seconda sessione di venerdì, non appaiono in top 10. Fernando Alonso è 11esimo, Esteban Ocon 13esimo. Anche l'Aston Martin-Mercedes ha deluso le attese in questo turno.

Sabato 8 maggio 2021, libere 3

1 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'17"835 - 11 giri
2 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'18"070 - 14
3 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'18"308 - 17
4 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'18"410 - 18
5 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'18"423 - 15
6 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'18"494 - 14
7 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'18"535 - 17
8 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - 1'18"582 - 21
9 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'18"597 - 18
10 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'18"606 - 16
11 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'18"662 - 18
12 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'18"673 - 21
13 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'18"700 - 15
14 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'18"877 - 18
15 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'19"005 - 17
16 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'19"214 - 19
17 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'19"363 - 18
18 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'19"392 - 16
19 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'19"999 - 17
20 - Nikita Mazepin (Haas-Ferrari) - 1'20"237 - 15

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone