dtm

Spielberg - Gara 1
Domina Cassidy, Bortolotti terzo

Campionato completamente riaperto. Come avevamo sottolineato dopo la qualifica 1, la pessima prestazione della BMW Schubert d...

Leggi »
World Endurance

Prove di futuro a Portimão per Ferrari
Tre giorni di test per LMH e 296 GT3

Michele Montesano Dopo il test di agosto, svoltosi sull’Autodromo di Imola, la Ferrari aveva fatto sparire le tracce d...

Leggi »
GT World Challenge

Rivisti gli equipaggi Iron Lynx
per l’ultimo atto di Barcellona

Michele Montesano Il team Iron Lynx affronterà l’ultima gara del Fanatec GT World Challenge Europe Endurance Cup con le for...

Leggi »
formula 1

Che Aston Martin troverà Alonso?
Molto più forte, assicura il dt Fallows

La domanda, in fondo, viene spontanea. Al di là di un contratto più vantaggioso, per stipendio e durata, Fernando Alonso ha f...

Leggi »
formula 1

La Williams non conferma Latifi
De Vries in pole per il sedile

Tre anni di Formula 1 possono bastare. Nicholas Latifi a fine anno non verrà riconfermato dalla Williams e considerando che g...

Leggi »
formula 1

Tsunoda ha ottenuto il rinnovo:
correrà anche nel 2023 in AlphaTauri

Yuki Tsunoda ha ottenuto la riconferma in AlphaTauri. Nel 2023 il pilota giapponese disputerà la sua terza campagna in Formul...

Leggi »
7 Giu [10:16]

Montreal - La F.1 vuole
nascondersi sempre più

Massimo Costa

È una F.1 che si vuole allontanare sempre più dal pubblico, dagli appassionati, e di conseguenza dagli sponsor. Mentre la McLaren è ancora clamorosamente senza un marchio, mentre l'audience televisiva cala sempre più, i costruttori a Montreal ne hanno pensata una non male per il 2015. Niente conferenze stampa il giovedì (togliendo la possibilità ai giornali e alle TV di parlare della F.1 già in anticipo sul weekend), solo una sessione di prove libere di 90' nel tardo pomeriggio del venerdì, abolizione dei test (appena reintrodotti), tra un GP e l'altro. Tutto ciò per abbassare i costi. Ma è questa la via migliore per risparmiare? Togliere le vetture dalla pista a discapito del pubblico, diminuire la visibilità? Nessun cenno invece, a ciò che agli investitori e agli appasionati proprio non interessa, ovvero agli assurdi regolamenti tecnici che hanno aumentato sensibilmente i budget mandando in crisi almeno la metà delle squadre presenti nel mondiale.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone