formula 1

Silverstone - Qualifica
Con la pioggia, prima pole di Sainz

Carlos Sainz non scorderà per molto tempo questo sabato 2 luglio. Su uno dei circuiti più iconici della F1, Silverstone, e co...

Leggi »
Super Trofeo Lamborghini

Misano - Gara 1
Cinquina di Spinelli e Weering

Solo Patrik Kujala nel 2015 aveva ottenuto altrettanti successi consecutivi come Loris Spinelli e Max Weering, che stanno ris...

Leggi »
Formula E

Marrakech - Gara
Super Mortara, tris e leadership

Terza vittoria stagionale, dal peso specifico altissimo. Edoardo Mortara trionfa nell'E-Prix di Marrakech e insieme alla ...

Leggi »
FIA Formula 2

Silverstone - Gara 1
Doohan centra il primo successo

Alla vigilia della stagione era atteso nella lotta per il titolo, ma fin qui non è andata come da pronostici. Oggi, però, Jac...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 1
Antonelli prende la testa

Quarta vittoria consecutiva per Andrea Kimi Antonelli, che porta a sei il numero di successi stagionali (ottenute tutte ...

Leggi »
GT World Challenge

Misano - Gara 1
WRT allunga, Marciello secondo

Terza vittoria stagionale per Charles Weerts e Dries Vanthoor, che anche a Misano hanno messo le mani su gara 1, come accadut...

Leggi »
19 Giu [21:42]

Montreal - La cronaca
Un Verstappen perfetto batte Sainz

Niente da fare per Sainz, Verstappen è impeccabile e vince il GP del Caanda battendo Sainz Hamilton Russell Leclerc Ocon Alonso Bottas Zhou Stroll, questi i piloti a punti. A seguire Ricciardo Vettel Albon Gasly Norris Latifi Magnussen

Ultimo giro - Sempre molto vicini Verstappen e Sainz, gran finale

67° giro - Sainz continua a mettere pressione a Verstappen, ma il pilota Red Bull non cede di un millimetro

Dal box Alpine comunicano ad Alonso di non superare il compagno Ocon, e lo spagnolo si arrabbia

65° giro - Sempre vicinissimi, mezzo secondo, tra Verstappen e Sainz

Verstappen appare molto solido nel tenere Sainz distante quel tanto da non consentirgli di affiancarlo

63° giro - Verstappen Sainz Hamilton Russell Leclerc Ocon Alonso Bottas Zhou Stroll Ricciardo Vettel Albon Gasly Norris Latifi Magnussen

Leclerc prova a prendere le due Mercedes di Russell e Hamilton puntando al terzo posto

61° giro - Prosegue la battaglia tra Verstappen e Sainz che riesce ad avvicinarlo sensibilmente nel rettifilo prima della variante finale, ma non quel tanto per tentare un attacco deciso

60° giro - Gran sorpasso al tornate di Leclerc su Ocon che vale la quinta piazza

59° giro - Leclerc prova a superare Ocon all'esterno dell'ultima variante, ma va lungo e ricede la posizione

58° giro - Verstappen e Sainz separati da pochi decimi, Hamilton osserva a 2" mentre Leclerc passa Alonso al tornante e sale sesto

56° giro - Sainz prende la scia di Verstappen, sono attaccati

55° giro - Verstappen spinge forte, ha 9 decimi su Sainz che però vede Hamilton vicino

54° giro - Verstappen non si fa sorprendere da Sainz e tiene bene la prima posizione

53° giro - La safety-car ha spento le luci, la gara sta per ripartire

La direzione gara permette ai doppiati di sdoppiarsi, come da regolamento, e di raggiungere il gruppo. Quello che non era accaduto ad Abu Dhabi lo scorso anno nella gara decisiva che penalizzò Hamilton facendogli perdere un mondiale già vinto

52° giro - Safety-car sempre in pista, un po' lenta l'operazione per togliere l'Alpha Tauri di Tsunoda

50° giro - Con la safety-car in pista Verstappen precede Sainz Hamilton Russell ocon Alonso Leclerc Bottas Vettel Zhou Ricciardo Magnussen Stroll Gasly Albon Norris Latifi

Ai box anche le due Alpine e Bottas, Ricciardo e Zhou

Safety-car, la Ferrari reagisce e chiama ai box Sainz per il secondo pit-stop e rimonta le hard

Ricciardo supera duro Tsunoda che poi sbaglia e va a sbattere

48° giro - Primo pit-stop per Stroll che monta gomme medie

Leclerc passa Zhou e anche Stroll

Partiti con le gomme hard, ancora non hanno fatto un pit-stop Bottas e Stroll

46° giro - Sainz comanda con 9" di vantaggio su Verstappen, Hamilton è terzo a 28"8 davanti a Russell di 7". A seguire Ocon Alonso Bottas Stroll Zhou Leclerc Ricciardo Tsunoda Vettel Magnussen Albon Gasly Norris Latifi

Leclerc supera Ricciardo e Tsunoda e raggiunge la decima posizione

Il replay mostra il pit-stop di Leclerc piuttosto lento

45° giro - Secondo pit-stop per Russell, gomme hard

44° giro - Hamilton va ai box per il secondo pit-stop subito dopo essere stato passato da Verstappen

43° giro - Secondo pit-stop per Verstappen che rimonta le hard, ma rientra dietro ad Hamilton

41° giro - Pit-stop per Leclerc che rientra 12esimo

40° giro - Sainz si porta a 6"4 da Verstappen, sempre terzo Hamilton davanti a Russell. Quinto Ocon poi Leclerc Alonso Bottas Stroll Zhou Tsunoda Ricciardo Vettel Magnussen Albon Norris Gasly Latifi

Sainz scende sotto i 7", 6"9 da Verstappen

38° giro - Secondo pit-stop per Latifi, di nuovo gomme hard per lui

Verstappen sta perdendo velocità e le gomme hard stanno andando in crisi. Sainz ha guadagnato altro mezzo secondo e si trova a 7"1

36° giro - Seconda sosta per Gasly che rimonta un treno di gomme hard

Leclerc non riesce a superare l'Alpine di Ocon

35° giro - Tra Verstappen e Sainz ci sono ora 7"6, Hamlton è a 9" dallo spagnolo

35° giro - Metà gara, sono 70 i giri da completare

33° giro - Sainz sempre a 8"3 da Verstappen, Hamilton è a 16"3 dall'olandese

31° giro - Ocon continua a tenere dietro Leclerc, sesto. A 2"8 dal monegasco c'è Alonso

Continua il forcing di Sainz su Verstappen, distacco al giro 29 di 8"3

Leclerc si lamenta via radio di non avere una buona trazione in uscita curva

28° giro - Alonso va al primo pit-stop dopo aver perso tanto tempo con le gomme medie in crisi. Monta le hard e rientra dietro a Leclerc

Ocon si difende bene da Leclerc, bel duello tra l'Alpine e la Ferrari

Sainz accorcia il divario su Verstappen e si porta a 8"7

26° giro - Leclerc ha raggiunto Ocon, sesto

Ancora senza pit-stop Alonso Leclerc Bottas Stroll

23° giro - Verstappen ha 9" di vantaggio su Sainz, 12"2 su Hamilton poi Alonso Russell Ocon Leclerc salito settimo (partito con le hard) Bottas Stroll Zhou Tsunoda Ricciardo Gasly Vettel Magnussen Albon Norris e Latifi

Pit stop doppio disastroso per la McLaren: prima Ricciardo, poi subito dopo Norris, ma mancavano le gomme anteriori...

22° giro - Sainz prende Alonso e lo supera e va in seconda posizione

Sainz rientra terzo davanti a Hamilton

Riparte la gara e Sainz va ai box per il pit-stop. Purtroppo non è riuscito a entrare in regime di VSC perché era già passato davanti ai box

Ai box anche Ocon Zhou Ricciardo Norris e per la seconda volta Vettel

19° giro - Russell ai box per le hard, Schumacher si ritira, virtual safety car

In Ferrari non sembrano preoccupati per la mossa Red Bull di avere anticipato il pit-stop

Albon va ai box per cambiare le gomme e monta le hard

18° giro - Verstappen riduce a 4"6 il divario da Sainz

17° giro - Bottas attacca Albon e lo passa duramente all'esterno dell'ultima variante. Leclerc ne approfitta subito e a sua volta supera Albon

16° giro - Sainz ha un vantaggio di 5"2 su Verstappen, Alonso ha perso terreno e vede avvicinarsi le Mercedes di Russell e Hamilton

Duello tra Albon e Bottas davanti a Leclerc, 12esimo

15° giro - Verstappen ha raggiunto Alonso, lottano per la seconda posizione

Leclerc ora deve vedersela con Bottas e Albon

13° giro - Leclerc scavalca Norris per il 12esimo posto

12° giro - Sainz Alonso Verstappen Russell Hamilton Ocon Schumacher Zhou Ricciardo Albon Bottas Norris Leclerc Stroll Tsunoda Vettel Gasly Latifi Magnussen

11° giro - Bel sorpasso di Hamilton su Ocon e va in quinta posizione

10° giro - Sainz in prima posizione con 2" di vantaggio su Alonso e 6"3 su Verstappen

9° giro - Pit stop per Verstappen Hamilton e Tsunoda che ripartono con le hard. Sainz leader

Virtual safety car per rimuovere la Red Bull di Perez

8° giro - Si ritira Perez che era 11esimo, colpo di scena importante per il campionato

7° giro - Va ai box Magnussen per cambiare il musetto e anche le gomme, hard

Russell attacca Magnussen e lo passa per la quinta posizione. Il danese prosegue con l'ala anteriore danneggiata

5° giro - Pit stop per Vettel e Gasly che ripartono con le hard

4° giro - Verstappen Sainz Alonso Hamilton Magnussen Russell Ocon Schumacher Zhou Ricciardo Perez Albon Bottas Norris Vettel Leclerc Stroll Gasly Tsunoda Latifi

3° giro - Sainz passa Alonso e sale in seconda posizione a 3" da Verstappen

1° giro - Magnussen ha l'ala anteriore danneggiata, Bottas quella posteriore...

Verstappen parte bene davanti ad Alonso Sainz Hamilton Magnussen Ocon Schumacher Russell Ricciardo e Zhou in top 10. Leclerc ha guadagnato una posizione su Latifi

Leclerc è in ultima fila, 19esimo davanti a Tsunoda, anche lui ha cambiato il motore Honda dell'Alpha Tauri

Pochi secondi al via del giro di ricognizione. Con le gomme hard Bottas Perez Norris Stroll e Leclerc, tutti gli altri con le medie

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone