formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – 2° giorno finale
Neuville 1°, Ogier risponde a Sordo

Michele Montesano Non è cambiata la musica nel secondo giro pomeridiano del Rally di Spagna, undicesima prova del WRC 2021....

Leggi »
27 Set [11:37]

Monza, gare
Das ipoteca il titolo, incubo Foster

Jacopo Rubino - Foto Speedy

Cameron Das ora vede davvero vicino il titolo di Euroformula Open. La tappa di Monza si è rivelata quasi decisiva: l'americano si è presentato alla vigilia con un solo punto di vantaggio su Louis Foster, ma al termine del weekend è salito addirittura a +67. Una mezza ipoteca quando rimane da affrontare il solo round di Barcellona, il 23-24 ottobre. Il pilota del team Motopark ha accumulato un bottino significativo vincendo gara 1 e gara 3, oltre a fare risultato in gara 2, mentre il suo ormai unico antagonista ha vissuto un fine settimana da incubo, rimanendo del tutto a mani vuote.

Das si è aggiudicato la prima manche scattando dalla pole-position, mentre Foster al suo fianco è stato subito speronato da Reshad De Gerus, ritirandosi e facendo intervenire la safety-car; alla ripresa lo statunitense ha trovato nel nuovo compagno Christian Mansell lo sfidante principale, che era anche riuscito a superarlo con una splendida manovra alla Variante della Roggia, a cui Das ha poi risposto in modo definitivo tornata seguente. L'australiano, già visto a Spa con Carlin, a Monza ha guidato la vettura Motopark lasciata libera da Jak Crawford, impegnato a Sochi nella FIA F3, prendendosi un bel secondo posto.

La giornata di domenica è stata invece caratterizzata dalla forte pioggia: gara 2 è cominciata infatti sotto safety-car, con Das quinto e Foster rientrato ai box per un danno alla sospensione. A imporsi è stato invece Casper Stevenson, primo in griglia per l'inversione post-gara 1 in cui aveva chiuso sesto. L'inglese è stato pressato nel finale dal compagno Cem Bolukbasi, per una doppietta targata Van Amersfoort, ma ha resistito per aggiudicarsi matematicamente il titolo rookie.

La pioggia si è fatta sempre più intensa durante gara 3 nel pomeriggio, tanto da richiedere lo stop anticipato con bandiera rossa al giro 11, peraltro dopo due safety-car: una per il crash fra Foster ed Enzo Scionti, poi per il testacoda di Nicolas Pino (Drivex) alla Ascari. Ha vinto ancora Das, per la settima volta quest'anno, accompagnato sul podio da Bolukbasi che in realtà era leader in pista, ma era stato penalizzato di 3" per un taglio alla Roggia. A completare il podio il nostro Enzo Trulli, che aveva preso il via dalla pole grazie al best lap di gara 2: anche l'italiano ha però ricevuto 3" aggiuntivi per track limits, dopo aver tagliato la Prima Variante nel tentativo di resistere a Das.

Questo piazzamento per il figlio di Jarno è stato comunque il riconoscimento al miglior weekend stagionale, a livello di prestazioni, come già mostrato nelle prove libere e con il terzo crono in qualifica. In gara 1 l'alfiere Carlin non era riuscito a capitalizzare, venendo stretto nella mischia del via e rimediando la rottura di un braccetto della sospensione anteriore.

Da non dimenticare la presenza in questo weekend di un secondo pilota tricolore, il debuttante Francesco Simonazzi al via con la BVM, tornata in Euroformula dopo quattro anni. L'emiliano ha patito problemi al motore Spiess in qualifica, ma è andato tre volte su tre a punti, addirittura sesto nella difficilissima gara 3.

Sabato 25 settembre 2021, gara 1

1 - Cameron Das (Dallara-Spiess) - Motopark - 32'25"678
2 - Christian Mansell (Dallara-Spiess) - Motopark - 0"529
3 - Cem Bolukbasi (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 1"545
4 - Nazim Azman (Dallara-Spiess) - Motopark - 2"510
5 - Filip Kaminiarz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 3"482
6 - Casper Stevenson (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 3"953
7 - Brad Benavides (Dallara-Spiess) - Carlin - 4"357
8 - Nicolas Pino (Dallara-HWA) - Drivex - 16"892
9 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 20"472
10 - Enzo Scionti (Dallara-HWA) - Drivex - 30"389
11 - Reshad De Gerus (Dallara-Spiess) - Motopark - 59"750
12 - Josh Mason (Dallara-HWA) - Double R - 1m07"705
13 - Enzo Trulli (Dallara-Spiess) - Carlin - 2 giri

Giro più veloce: Cem Bolukbasi 1'44"700

Ritirati
1° giro - Louis Foster

Domenica 26 settembre 2021, gara 2

1 - Casper Stevenson (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 15 giri 36'14"621
2 - Cem Bolukbasi (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 0"764
3 - Filip Kaminiarz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 4"022
4 - Nazim Azman (Dallara-Spiess) - Motopark - 6"831
5 - Cameron Das (Dallara-Spiess) - Motopark - 7"428
6 - Christian Mansell (Dallara-Spiess) - Motopark - 9"319
7 - Brad Benavides (Dallara-Spiess) - Carlin - 20"526
8 - Enzo Scionti (Dallara-HWA) - Drivex - 23"905
9 - Reshad de Gerus - Motopark - 25"265
10 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 27"480
11 - Nicolas Pino (Dallara-HWA) - Drivex - 30"076
12 - Josh Mason (Dallara-HWA) - Double R - 32"398
13 - Enzo Trulli (Dallara-Spiess) - Carlin - 34"560
14 - Louis Foster (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 2 giri

Giro più veloce: Enzo Trulli 2'00"585

Domenica 26 settembre 2021, gara 3

1 - Cameron Das (Dallara-Spiess) - Motopark - 11 giri 26'40"640
2 - Cem Bolukbasi (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 0"956
3 - Enzo Trulli (Dallara-Spiess) - Carlin - 6"231
4 - Christian Mansell (Dallara-Spiess) - Motopark - 7"294
5 - Reshad de Gerus (Dallara-Spiess) - Motopark - 8"087
6 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 12"269
7 - Brad Benavides (Dallara-Spiess) - Carlin - 13"407
8 - Nazim Azman (Dallara-Spiess) - Motopark - 14"975
9 - Filip Kaminiarz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 16"420
10 - Casper Stevenson (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 18"431
11 - Josh Mason (Dallara-HWA) - Double R - 19"323

Giro più veloce: Cameron Das 2'06"780

Ritirati
8° giro - Nicolas Pino
3° giro - Louis Foster
3° giro - Enzo Scionti

Il campionato
1.Das 335 punti; 2.Foster 272; 3.Azman 248; 4.Crawford 244; 5.Stevenson 209; 6.Bolukbasi 167; 7.Villagomez 133; 8.Trulli 106; 9.Kaminiarz 78; 10.Mason 77

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone