formula 1

Sochi - Qualifica
Hamilton strepitoso, Vettel sbatte

Massimo Costa - XPB Images

E' sembrato che Lewis Hamilton facesse di tutto per non prender...

Leggi »
Mondiale Rally

Evans rimane calmo
"Il mio approccio non cambia"

Mattia Tremolada

Nonostante sia tornato in testa al mondiale con soli due appuntamenti al termine della ...

Leggi »
12 Set [13:17]

Mugello - Libere 3
Bottas continua a martellare

Massimo Costa - XPB Images

C'è sempre Valtteri Bottas in cima alla classifica delle prove del Mugello. Leader della prima e seconda sessione, il finlandese della Mercedes è stato il più veloce anche nella terza sessione. Bottas ha tolto 4 decimi al tempo di ieri fermando i cronometri sull'1'16"530 mentre Lewis Hamilton ancora non riesce a digerire completamente l'ostico circuito del Mugello, come ha ammesso ieri. L'inglese è terzo a 83 millesimi dal compagno di squadra, ma è stato scavalcato dalla furia Max Verstappen, secondo con la Red Bull-Honda a un soffio da Bottas, 17 millesimi.

Notevole la quarta prestazione di Lance Stroll con la Racing Point-Mercedes, ma a mezzo secondo dai "magnifici tre". Ancora al vertice Pierre Gasly con l'Alpha Tauri-Honda; il vincitore di Monza è quinto e va segnalata una escursione fuori pista, senza danni, da parte sua. Sesto Sergio Perez che sta cercando un sedile per il 2020 dopo non essere stato confermato da Racing Point, che gli ha preferito Sebastian Vettel.

Piccoli passi avanti per la Ferrari, settima con Charles Leclerc, a 958 millesimi da Bottas. Continua la crisi di Alexander Albon con la Red Bull-Honda, ottavo e a un secondo da Verstappen mentre anche Daniil Kvyat fatica a tenere il passo del suo compagno di squadra Gasly. Bene nella top 10 la Haas-Ferrari con Romain Grosjean che ha fatto meglio della Renault di Esteban Ocon e della prima McLaren-Renault, quella di Carlos Sainz, solo undicesima. Buon lavoro per Antonio Giovinazzi, tredicesimo con l'Alfa Romeo-Ferrari e davanti a Kimi Raikkonen. Male Daniel Ricciardo con la Renault e Vettel con la Ferrari, diciottesimo, che non ha sfruttato le gomme soft.

Sabato 12 settembre 2020, libere 3

1 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'16"530 - 17 giri
2 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'16"547 - 10
3 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'16"613 - 14
4 - Lance Stroll (Racing Point-Mercedes) - 1'17"112 - 10
5 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'17"226 - 14
6 - Sergio Perez (Racing Point-Mercedes) - 1'17"341 - 14
7 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'17"488 - 15
8 - Alexander Albon (Red Bull-Honda) - 1'17"538 - 11
9 - Daniil Kvyat (Alpha Tauri-Honda) - 1'17"627 - 17
10 - Romain Grosjean (Haas-Ferrari) - 1'17"635 - 19
11 - Esteban Ocon (Renault) - 1'17"746 - 13
12 - Carlos Sainz (McLaren-Renault) - 1'17"768 - 19
13 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'17"812 - 15
14 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'17"843 - 17
15 - Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'18"039 - 17
16 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'18"072 - 16
17 - Daniel Ricciardo (Renault) - 1'18"142 - 12
18 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'18"186 - 15
19 - Lando Norris (McLaren-Renault) - 1'18"826 - 19
20 - George Russell (Williams-Mercedes) - no time - 1

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone