formula 1

23 Gran Premi per il 2023
Imola se la gioca con Le Castellet

Circola già una prima bozza del calendario del Mondiale F1 2022. I Gran Premio potrebbero essere 23, di cui due in Italia. Il...

Leggi »
formula 1

Mercedes lancia un assist al gruppo
Volkswagen: "Eliminare la MGU-H"

Come fare per coinvolgere in F1 un maggior numero di motoristi e che magari travolti dall'entusiasmo decidano di entrare ...

Leggi »
indycar

Laguna Seca - Gara
Herta non sbaglia, Palou vede il titolo

Colton Herta si è preso la rivincita per il difficile finale di Nashville nella "sua" Laguna Seca. Il californiano ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 3
Øgaard firma la doppietta

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri2 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 0”2363 - Filip Jenic - Teo Martin - 2”2094...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 2
Vince Auer, Lawson secondo

Lucas Auer festeggia la sua prima vittoria stagionale nel DTM: l'austriaco ha fatto sua gara 2 ad Assen dopo essere parti...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 2
Macia penalizzato, primo Van’t Hoff

È stata una corsa davvero bella e combattuta quella che ha aperto la seconda giornata di gare dell’appuntamento di Valencia d...

Leggi »
5 Lug [18:16]

Nico Muller lascia Dragon
Al suo posto Joel Eriksson

Mattia Tremolada

Nico Muller e il team Dragon di Jay Penske hanno deciso di interrompere la propria collaborazione in Formula E alla vigilia dell'appuntamento di New York della serie elettrica. Dopo aver ricoperto il ruolo di collaboratore per Audi, di cui è pilota ufficiale dal 2014 tra DTM e GT, il pilota svizzero aveva fatto il proprio debutto in campionato nella passata stagione, proprio difendendo le insegne di GEOX Dragon. I primi risultati di rilievo sono però arrivati nel 2021, con un promettente quinto posto a Diriyah e il primo podio in carriera a Valencia, dove Muller ha tagliato il traguardo in seconda posizione.

Vice-campione del DTM nel 2019 e nel 2020, il pilota svizzero aveva però saltato il doppio round di Puebla per prendere parte all'appuntamento inaugurale della serie tedesca a Monza, in cui ha conquistato il secondo posto in gara 2, lasciando l'autodromo brianzolo in terza posizione nella classifica di campionato. ‍Da qui la decisione di concentrarsi sul DTM e di abbandonare il team Dragon.

I‍l suo posto verrà preso da Joel Eriksson, riserva della squadra nella stagione 2019-2020 e già sostituto di Muller a Puebla, dove, al debutto nella serie, ha conquistato un 17esimo e un 15esimo posto, precedendo comunque l'esperto compagno Sergio Sette Camara in gara 2. 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone