formula 1

Verstappen ha ritrovato il podio,
conclusa la mini crisi della Honda

Massimo Costa - XPB Images

Il Gran Premio di Russia per la Red Bull-Honda poteva essere un pun...

Leggi »
Mondiale Rally

Evans rimane calmo
"Il mio approccio non cambia"

Mattia Tremolada

Nonostante sia tornato in testa al mondiale con soli due appuntamenti al termine della ...

Leggi »
11 Giu [9:38]

Okayama, gare
Fenestraz allunga in vetta

Jacopo Rubino

Sacha Fenestraz ha marcato un'altra vittoria nella F3 giapponese ad Okayama, aumentando il proprio vantaggio al vertice della classifica generale. Il transalpino ha conquistato gara 1 arrivando a quattro centri consecutivi, dopo la splendida tripletta messa a segno ad Autopolis, mentre le altre due manches in palio sono state appannaggio di Ritomo Miyata (tornato suo principale inseguitore, a 30 punti di ritardo) e Yoshiaki Katayama.

Fenestraz in gara 1 è scattato dalla pole, ma al via si è visto superare da Enaam Ahmed, suo compagno di squadra in casa B-Max. Il britannico aveva in realtà anticipato lo start, ricevendo un drive-through, e Fenestraz ha così potuto viaggiare verso il successo con ampio margine sugli stessi Katayama e Miyata. Il francese ex junior Renault si è poi dovuto accontentare di due secondi posti, con un copione molto simile: in gara 2 è stato beffato al via da Miyata, in gara 3 da Katayama, senza riuscire a compiere il controsorpasso. Fenestraz si è però consolato siglando in entrambe le occasioni il giro più veloce, che vale un punto extra.

In gara 2, terzo davanti a Katayama, sul podio si è visto il rientrante Kazuko Kotaka, che ha sostitutito Kazuko Kotaka sulla Dallara-Toyota del team Tom's. Tre volte secondo ad Autopolis, Toshiki Oyu non è stato altrettanto brillante qui ad Okayama, restando abbonato alla sesta posizione. Weekend in crescita per Charles Milesi, con un quarto e due quinti posti, mentre Ahmed è rimasto totalmente a secco: in gara 2 ha perso terreno in partenza, terminando decimo, e in gara 3 si è subito ritirato per un incidente con Hiroki Otsu. Proprio Otsu, nella corsa precedente, aveva richiamato la safety-car uscendo di pista.

Sabato 8 giugno 2019, gara 1

1 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max - 25 giri 34’59"734
2 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB - 13"858
3 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 14"043
4 - Charles Milesi (Dallara-Spiess) - YTB - 19"978
5 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Tom's - 20"607
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 21"596
7 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 30"029
8 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max - 35"036
9 - Hiroki Otsu (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 35"518
10 - Enaam Ahmed (Dallara-Spiess) - B-Max - 41"751
11 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 46"345
12 - Tairoku Yamaguchi (Dallara-Spiess) - Tairoku - 47"063
13 - Ai Miura (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 53"629
14 - Katsuaki Kubota (Dallara-Toyota) - Hanashima - 1 giro

Giro più veloce: Ritomo Miyata 1'23"295

Domenica 9 giugno 2019, gara 2

1 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 18 giri 29’59"561
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max - 0"926
3 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Tom's - 1"768
4 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB - 2"559
5 - Charles Milesi (Dallara-Spiess) - YTB - 3"521
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 4"0590
7 - Enaam Ahmed (Dallara-Spiess) - B-Max - 5"052
8 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 5"718
9 - Tairoku Yamaguchi (Dallara-Spiess) - Tairoku - 7"399
10 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 7"946
11 - Ai Miura (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 9"941
12 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max - 10"390
13 - Katsuaki Kubota (Dallara-Toyota) - Hanashima - 12"348

Giro più veloce: Sacha Fenestraz 1'22"586

Ritirati
12° giro - Hiroki Otsu

Domenica 9 giugno 2019, gara 3

1 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB - 18 giri 25’22"439
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max - 0"948
3 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 1"624
4 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Tom's - 5"798
5 - Charles Milesi (Dallara-Spiess) - YTB - 8"633
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 12"771
7 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 18"743
8 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max - 23"354
9 - Hiroki Otsu (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 24"455
10 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 35"885
11 - Tairoku Yamaguchi (Dallara-Spiess) - Tairoku - 42"219
12 - Ai Miura (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 42"390

Giro più veloce: Sacha Fenestraz 1'23"830

Ritirati
12° giro - Katsuaki Kubota
1° giro - Enaam Ahmed

Il campionato
1.Fenestraz 73 punti; 2.Miyata 43; 3.Oyu 29; 4.Katayama 23; 5.Ahmed 22; 6.Kotaka 12; 7.Sakaguchi, Otsu 10; 9.Kohno, Milesi 8

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone