formula 1

Talentuoso ma impaziente:
a Tsunoda serve un mini reset

La vita da rookie non è sempre rose e fiori. Lo sta scoprendo anche Yuki Tsunoda, il cui cammino in Formula 1 era cominciato ...

Leggi »
formula 1

In un libro la bella storia di
De Villota, pioniere spagnolo in F1

Alla vigilia del GP di Spagna, è stata presentata a Madrid la biografia di Emilio de Villota, il primo spagnolo a correre nel...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 3° turno
Sempre Trident, ma con Novalak

C'è sempre una monoposto del team Trident ad occupare la prima posizione nei test collettivi che la F3 sta svolgendo a Je...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 2° turno
Doohan si conferma leader

Anche il secondo turno dei test F3 a Jerez ha visto prevalere Jack Doohan del team Trident. L'australiano, pilota Junior ...

Leggi »
F4 Italia

37 piloti e un calendario di livello:
la Formula 4 Italia 2021 è pronta al via

Scatterà da Le Castellet l'ottava stagione della Formula 4 Italia, il campionato che nel 2014 aveva inaugurato il nuovo r...

Leggi »
FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
15 Mag [12:24]

Pau, libere 1-2
Lorandi il più veloce

Da Pau - Massimo Costa

Terzo appuntamento stagionale per il FIA F.3 che fa tappa sul circuito cittadino di Pau, in Francia. Con 34 vetture in pista, assente il cinese Zhi Cong Li della Fortec, le prove libere sono state divise in due gruppi. La pioggia ha complicato le cose per i tanti debuttanti che mai hanno girato a Pau, ma alla fine è andata meglio del previsto. Pochi, infatti, gli incidenti. A comandare la graduatoria è Alessio Lorandi, il 16enne italiano del team Van Amersfoort che ha debuttato in F.3 provenendo direttamente dal karting. La prestazione del ragazzo di Salò è a dir poco strabiliante considerando le difficili condizioni dell'asfalto e che il tracciato lo aveva visto per la prima volta giovedì percorrendolo a piedi.

Lorandi, inserito nel gruppo B, fin dal primo turno ha spinto forte alternandosi al comando con Gustavo Menezes (Carlin), salvo poi venire entrambi superati nel finale da Jake Dennis del team Prema. Alla conclusione, un leggero contatto con le barriere, ma niente di grave. Nella seconda sessione invece, con la pista che era sempre più veloce, Lorandi si è issato in testa con decisione e vi è rimasto fino alla conclusione del turno avvenuta con bandiera rossa per il botto di Menezes mentre si avvicinava alla curva della Stazione (l'americano ha perso il controllo all'altezza della fine del muretto dei box picchiando su entrambi i lati della pista). Poco prima, era riapparsa la pioggia e per tutti era stato impossibile tentare di migliorare i tempi.

Dopo le disavventure e gli errori commessi tra Silverstone e Hockenheim, la prestazione nelle libere rappresenta una buona dose di fiducia per Lorandi. Ma tutto il team Van Amersfoort è stato competitivo, con Arjun Maini leader del grupo A e anche lui per la prima volta davanti a tutti in classifica (l'indiano nel 2014 è stato protagonista assoluto del BRDC F.4), e Charles Leclerc, alle sue spalle. Hanno temporeggiato Antonio Giovinazzi, al comando del campionato, e Felix Rosenqvist, attenti a non commettere errori per non pregiudicare le qualifiche. Da segnalare nel primo turno l'immediato crash di Callum Ilott mentre nel secondo turno è presto uscito alla prima curva il debuttante Gustav Malja, protagonista della Renault 3.5 che ha scelto di partecipare a questo evento per preparare al meglio Monte-Carlo.

Venerdì 15 maggio 2015, libere 1 gruppo A

1 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'23"913 - 10
2 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'24"878 - 10
3 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"398 - 9
4 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'25"527 - 9
5 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"576 - 9
6 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"831 - 7
7 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'26"343 - 8
8 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'26"823 - 9
9 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'27"073 - 9
10 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - 1'27"233 - 9
11 - Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 1'27"263 - 9
12 - Hongwei Cao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'27"636 - 9
13 - Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'27"677 - 9
14 - Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'28"289 - 9
15 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'28"464 - 9
16 - Gustav Malja (Dallara-Mercedes) - Eurointernational - 1'28"701 - 9
17 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 1'29"265 - 8

Venerdì 15 maggio 2015, libere 1 gruppo B

1 - Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'23"450 - 10
2 - Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'23"744 - 12
3 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'23"813 - 13
4 - Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'23"892 - 12
5 - Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 1'24"022 - 12
6 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'24"159 - 12
7 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'24"264 - 11
8 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'24"478 - 13
9 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'24"509 - 12
10 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'24"712 - 12
11 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"004 - 12
12 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"008 - 11
13 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"446 - 12
14 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'25"698 - 12
15 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"284 - 12
16 - Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'29"489 - 5
17 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - no time - 2

Venerdì 15 maggio 2015, libere 2 gruppo A

1 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'19"736 - 14 giri
2 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'19"982 - 14
3 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'20"168 - 13
4 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'20"599 - 13
5 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'20"793 - 13
6 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'21"031 - 12
7 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'21"149 - 12
8 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'21"246 - 13
9 - Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 1'21"741 - 13
10 - Hongwei Cao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'21"911 - 13
11 - Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'22"014 - 13
12 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'22"065 - 13
13 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - 1'23"049 - 13
14 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'23"663 - 11
15 - Gustav Malja (Dallara-Mercedes) - Eurointernational - 1'25"047 - 4
16 - Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - no time - 1
17 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - no time - 0

Venerdì 15 maggio 2015, libere 2 gruppo B

1 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'19"353 - 8
2 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'20"459 - 7
3 - Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'20"537 - 5
4 - Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'20"544 - 8
5 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'20"630 - 8
6 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'20"777 - 8
7 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'20"982 - 8
8 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'21"088 - 8
9 - Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'21"232 - 8
10 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'21"540 - 7
11 - Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 1'21"566 - 6
12 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'21"889 - 8
13 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 1'22"072 - 8
14 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'22"159 - 8
15 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'22"212 - 8
16 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'22"581 - 8
17 - Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'24"978 - 8

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone