formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
indycar

Detroit - Gara 2
Vittoria-spettacolo di O'Ward

Successo e leadership del campionato di un punto per Pato O’Ward nel secondo appuntamento del fine settimana IndyCar a Detroi...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Gara
Doppietta per Toyota, Jota e Ferrari

Michele Montesano Non poteva esserci miglior modo per festeggiare la 100ª gara fra i prototipi nel Mondiale Endurance per la...

Leggi »
indycar

Detroit 1 - Gara
Prima vittoria di Ericsson

Marcus Ericsson ha conquistato a Detroit la sua prima vittoria in IndyCar per il team Ganassi. Il pilota svedese, che si è tr...

Leggi »
indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
13 Mag [18:43]

Roger Penske testa la Porsche LMP2

Marco Cortesi

Roger Penske non conosce limiti. Il Capitano, 84 anni di età, si è rimesso la tuta ignifuga a oltre 50 anni dalla sua ultima apparizione in gara, completando 25 giri del tracciato M1 Concourse (una pista Club nei dintorni di Detroit) a bordo di una Porsche RS Spyder LMP2.

Dopo aver ricevuto dalla casa tedesca la vettura, Penske l'ha voluta restaurare a nuovo, e, con la pista a pochi chilometri dagli uffici della sua Corporation, non si è voluto lasciare scappare l'occasione. Vestito con la stessa tuta ignifuga che aveva al muretto, il patron dell'omonima scuderia e dell'IndyCar si è calato nell'abitacolo senza il minimo ripensamento. Dovrebbe tornare in macchina per  la salita di Goodwood.

Oltre a celebrare la rinnovata partnership con Porsche che prelude al lancio del programma LMDh, la giornata era mirata anche ad un test di una delle Ford Supercars di Scott McLaughlin che andrà sempre a Goodwood.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone